Crea sito

Risotto alla crema di peperoni e speck

Il risotto alla crema di peperoni e speck è un primo piatto cremoso e dal gusto davvero particolare e in queste prime giornate di fresco è davvero un comfort food. I peperoni vengono prima cotti e poi frullati per ottenere la salsa ai peperoni che conferirà cremosità al risotto.

Risotto alla crema di peperoni e speck
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 400 g Riso (carnaroli)
  • 2 Peperoni (gialli e rossi)
  • 100 g Speck
  • 2 Cipolle (piccole)
  • 6 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 50 g Formaggio fresco (crescenza, philadelphia o altro di vostro gusto)
  • 800 ml Brodo vegetale
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. In un tegame fate rosolare in metà del quantitativo dell’olio una cipolla precedentemente tritata. Appena comincia a dorarsi aggiungete i peperoni lavati, privati dei semi e dei filamenti interni e tagliati a pezzetti. Fate insaporire per qualche minuto, aggiungete un mestolo di brodo e portate a cottura i peperoni. Regolate di sale e spegnete. Se dovesse esserci troppo liquido nei peperoni tenete da parte un mestolo che vi servirà per sfumare il riso e frullate il tutto con un frullatore ad immersione. Passate ora alla preparazione del risotto. In un largo tegame aggiungete il restante olio e l’altra cipolla tritata finemente. Quando la cipolla sarà leggermente dorata aggiungete il riso e fatelo tostare mescolando in continuazione per evitare che bruci. Sfumate adesso con il mestolo di liquido dei peperoni tenuto da parte e lasciatelo assorbire. Aggiungete due mestoli di brodo caldo mescolate e continuate ad aggiungere il brodo man mano che si assorbe. A metà cottura aggiungete la crema di peperoni e portate a cottura con altro brodo, se fosse necessario, avendo cura di mescolare spesso per evitare che si attacchi alla pentola. A questo punto aggiungete lo speck tagliato a listarelle, una macinata di pepe e mantecate il risotto con il formaggio fresco e con un altro filo di olio. Servite subito, ben caldo e ….buon appetito!

    Ti è piaciuta la ricetta del risotto alla pizzaiola? Vieni a trovarmi su facebook e diventa fan della mia pagina, scoprirai tante altre ricette e potrai chiedermi qualunque chiarimento. Ti aspetto anche su Twitter e Pinterest.

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.