Polpette di lampascioni

Oggi vi propongo la ricetta delle polpette di lampascioni, una ricetta tipica della cucina pugliese ideali da servire come antipasto, per arricchire un buffet di aperitivi ma anche da servire come secondo vegetariano. I lampascioni sono una pianta erbacea conosciuta soprattutto in Puglia e molto meno nel resto d’Italia, lontani parenti dell’aglio da cui differiscono per gusto e forma. Hanno la caratteristica di avere un sapore molto particolare ed un po amarognolo ma sono davvero buonissimi e si possono gustare in tantissime varianti: al forno, sottolio, in umido, lessi, o sotto forma di polpette e frittelle. Seguitemi in cucina e preparate con me le polpette di lampascioni.

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    30 + 10 minuti
  • Porzioni:
    4-6 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Lampascioni (diventeranno 500 g una volta puliti e cotti) 1 kg
  • Pecorino 100 g
  • Uova 3-4
  • Pangrattato 100 g
  • Prezzemolo (tritato) 1 cucchiaio
  • Aglio (tritato se gradito) 1 spicchio
  • Sale q.b.
  • Pepe
  • Olio extra vergine di oliva q.b.

Preparazione

  1. Pulite i lampascioni eliminando le radici e le tuniche più esterne, fate un taglio a croce alla base del lampascione, e metteteli in una ciotola di acqua. Lavateli e lasciateli in ammollo in acqua fresca per un’oretta. Questa operazione aiuta a perdere il sapore amarognolo tipico. Trascorso questo tempo mettete i lampascioni in una pentola piena di acqua fredda e cuoceteli per 30-45 minuti salandoli poco prima di scolarli. Scolate i lampascioni e lasciateli riposare in una una ciotola di acqua fredda.

  2. Adesso passate alla realizzazione delle polpette. Mettete i lampascioni cotti in una ciotola e schiacciateli con una forchetta. Aggiungete il pecorino, il prezzemolo, l’aglio tritato, il pangrattato, le uova, il sale ed il pepe ed amalgamate il tutto.
    In una padella, fate riscaldare dell’olio extravergine d’oliva e con l’aiuto di un cucchiaio prendete un po’ di composto e fatelo scivolare direttamente nell’olio bollente aiutandovi con il dito.  Fate dorare da entrambi i lati e poi mettete le polpette di lampascioni ad asciugare su carta assorbente. Servite calde.

  3. Ti è piaciuta questa ricetta? Vieni a trovarmi su facebook e diventa fan della mia pagina, scoprirai tante altre ricette e potrai chiedermi qualunque chiarimento. Ti aspetto anche su Twitter e Pinterest.

Note

Leggi la ricetta dei LAMPASCIONI OLIO E LIMONE cliccando QUI o torna alla HOME per leggere altre ricette.

Precedente Trofie con salsa alle noci Successivo Pasta e lenticchie

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.