Pasta frolla senza burro

Oggi vi lascio la ricetta della pasta frolla senza burro, detta anche frolla leccese perchè è quella che si utilizza per la preparazione degli originali pasticciotti leccesi. L’ingrediente che rende diversa questa frolla è lo strutto che sostituisce appunto il burro nella preparazione e che dona alla frolla una consistenza particolare, delicatamente croccante ma morbida, friabile, leggerissima e dal sapore meraviglioso. Questa pasta frolla, ideale per preparare biscotti e crostate, profuma di antico e ci catapulta ai tempi delle nostre nonne che utilizzavano per le loro ricette solo ingredienti che si avevano in dispensa e lo strutto non mancava mai. Seguitemi in cucina e prepariamo insieme la pasta frolla senza burro.Pasta frolla senza burro

Pasta frolla senza burro

Ingredienti:

  • 500 g farina 00
  • 250 g strutto
  • 250 g zucchero
  • 3 uova medie
  • la punta di un cucchiaino di ammoniaca per dolci
  • la buccia di 1 limone biologico grattugiata finissima

Procedimento:

In una ciotola mettete lo strutto a temperatura ambiente e lo zucchero e amalgamateli bene insieme fino ad ottenere una crema. Aggiungete le uova e lasciatele incorporare. A questo punto unite la farina, l’ammoniaca e la scorza grattugiata del limone e impastate bene fino ad ottenere un impasto morbido ma compatto. Come tutte le frolle anche la pasta frolla senza burro va lavorata fredda, quindi una volta pronto, l’impasto va avvolto con la pellicola e fatto raffreddare in frigo per almeno un’ora. Potete preparare la frolla anche il giorno prima e conservarla in frigo o congelarla ed utilizzarla all’occorrenza, dopo averla fatta scongelare in frigo. Potete realizzare l’impasto a mano o con l’ausilio di un robot lavorando gli ingredienti nello stesso ordine del procedimento a mano.

Ti è piaciuta la ricetta della pasta frolla senza burro? Vieni a trovarmi su facebook e diventa fan della mia pagina, scoprirai tante altre ricette e potrai chiedermi qualunque chiarimento. Ti aspetto anche su Twitter e Pinterest.

 

Precedente Torta 9 cucchiai Successivo Minestrone di pasta e verdure

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.