Pasta con zucchine e menta

La pasta con zucchine e menta è un primo piatto delizioso, tipicamente estivo e molto profumato grazie alla presenza della menta che lo rende anche molto fresco. La ricetta di questa deliziosa pasta me l’ha data zia Ninetta e da allora la preparo molto spesso!  E buona servita sia calda, sia fredda come fosse un’insalata di pasta. Le zucchine si preparano mentre cuoce la pasta ma potete prepararle in anticipo e averle già pronte quando si scola la pasta. Seguitemi in cucina, oggi prepariamo la pasta con zucchine e menta.Pasta con zucchine e menta

Pasta con zucchine e menta

Ingredienti:

  • 320 g di pasta a vostra scelta
  • 3 zucchine medie
  • 1 spicchio di aglio tritato finemente
  • olio extra vergine di oliva q.b.
  • sale
  • pepe
  • menta
  • 50 g di ricotta salata grattugiata

Procedimento:

Prendete le zucchine, lavatele, asciugatele, privatele delle estremità e affettatele a rondelle sottili con l’aiuto di una mandolina. Mettete una pentola di acqua sul fuoco, portatela a bollore e salatela. Prendete una larga padella e mettete a riscaldare un generoso giro di olio (se siete a dieta ovviamente riducete la quantità). Quando l’olio sarà ben caldo aggiungete le zucchine e saltatele per alcuni minuti aggiungendo il sale ed una macinata di pepe. Lasciate cuocere finché le zucchine saranno tenere. Cinque minuti prima della fine della cottura delle zucchine aggiungete l’aglio tritato finemente (se non gradite molto l’aglio potete metterlo a fettine e poi eliminarlo prima di aggiungerle alla pasta) e fate insaporire il tutto. Quando l’acqua bolle buttate la pasta e cuocetela secondo le indicazioni riportate sulla confezione. Scolatela al dente e aggiungetela nella padella delle zucchine. Aggiungete metà della quantità di ricotta salata grattugiata e le foglioline di menta sminuzzate con le mani e saltate a fuoco vivace per alcuni minuti aggiungendo, se fosse necessario, un po di acqua di cottura della pasta. Servite ben calda aggiungendo nei singoli piatti ancora un po di ricotta grattugiata e decorate ogni piatto con alcune foglioline di menta intere. 
Se invece volete servirla fredda cuocete la pasta, scolatela al dente e fatela raffreddare in una ciotola aggiungendo un filo di olio. Quando sarà fredda aggiungete le zucchine, anch’esse fredde, mescolate ed aggiungete la ricotta salata grattugiata. Mettete in frigo fino al momento di servirla.

Ti è piaciuta questa ricetta? Vieni a trovarmi su facebook e diventa fan della mia pagina, scoprirai tante altre ricette e potrai chiedermi qualunque chiarimento. Ti aspetto anche su Twitter e Pinterest.

 

Precedente Scaloppine di pollo al limone Successivo Straccetti di pollo alla sorrentina

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.