Panini dolci al latte

Ecco la ricetta dei panini dolci al latte, piccoli panini soffici ideali per la colazione o la merenda. Buoni da soli, golosissimi farciti di confetture o Nutella. Se volete servirli con farciture salate sarà sufficiente diminuire la quantità di zucchero a 40 grammi. Ben conservati in un sacchetto di plastica si mantengono soffici anche per più giorni sempre che vi avanzino!panini dolci al latte

Panini dolci al latte

Ingredienti per 15-16 panini:

  • 125 g di farina manitoba
  • 150 g di farina 00
  • 100 ml di latte
  • 50 g di zucchero
  • 50 g di burro
  • 1 uovo
  • 10 g di lievito di birra fresco
  • 1 pizzico di sale

Procedimento:

Sciogliete il lievito di birra e lo zucchero nel latte tiepido. In una ciotola mettete le farine setacciate insieme, aggiungete il pizzico del sale e versateci al centro l’uovo. Aggiungete pian piano il latte con il lievito e cominciate a impastare. Aggiungete poi il burro a pezzetti e continuate ad aggiungere il latte finché tutto l’impasto lo assorba. Lavorate l’impasto per una decina di minuti in modo che diventi liscio ed elastico. Siccome le farine non sono tutte uguali ed hanno diversi gradi di umidità, se l’impasto risulta appiccicoso aggiungete ancora un po di farina al contrario, se fosse troppo duro, aggiungete ancora un pochino di latte. Raccogliete l’impasto in una palla e lasciatelo lievitare, in luogo caldo e privo di correnti d’aria, fin quando non raddoppierà di volume, in genere ci vogliono due ore. Trascorso il tempo prendete l’impasto e dividetelo in pezzi da 30 g ciascuno, lavorateli tra le mani per dargli una forma tondeggiante e metteteli su una placca da forno, foderata con carta forno, ben distanziati tra loro e fateli lievitare in forno spento con luce accesa per ancora un’ora. Cuocete i panini dolci al latte in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti circa regolandovi sempre in base al vostro forno, tuttavia quando saranno belli dorati in superficie saranno pronti. Sfornateli, lasciateli raffreddare e serviteli semplici per arricchire il cestino del pane oppure farciti secondo i vostri gusti.

Ti è piaciuta questa ricetta? Vieni a trovarmi su facebook e diventa fan della mia pagina, scoprirai tante altre ricette e potrai chiedermi qualunque chiarimento. Ti aspetto anche su Twitter e Pinterest.

Precedente Teglia di petto di pollo al forno Successivo Cotolette di formaggio

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.