Pan di spagna infallibile

Oggi voglio regalarvi la ricetta del mio pan di spagna infallibile. Si avete letto bene, “infallibile” perché se seguirete alla lettera tutte le dritte che vi sto per dare otterrete un pan di spagna alto, soffice e buono: in una parola perfetto! Il pan di spagna è un must della pasticceria e con esso si possono realizzare tanti dolci e si può farcire con quello che più ci piace: panna, creme di ogni genere, confetture o semplicemente con della Nutella. La ricetta originale del pan di spagna prevede 30 g di zucchero e 30 g di farina per ogni uovo e niente lievito ma io preferisco metterlo per avere sempre un risultato perfetto. Inoltre per la perfetta riuscita del dolce le uova devono essere rigorosamente tenute a temperatura ambiente e la farina, in questo caso anche la fecola e il lievito, andranno setacciati insieme. Allora che aspettate? Seguitemi in cucina e preparate insieme a me il mio pan di spagna infallibile!
Qui trovate l’a ricetta mia ricetta del pan di spagna.Pan di spagna infallibile

Pan di spagna infallibile

Ingredienti per una tortiera da 26 cm:

  • 6 uova medie
  • 180 g di zucchero
  • 120 g di farina
  • 60 g di fecola
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • burro per ungere la teglia
  • 1 pizzico di sale

Procedimento:

Per cominciare separate i tuorli dagli albumi e montate questi ultimi con un pizzico di sale. Quando cominciano a diventare bianchi aggiungete 2 cucchiai di zucchero e continuate a montare finché non risultano a neve fermissima; capovolgendo la ciotola gli albumi non devono cadere. Montate adesso i tuorli con il restante zucchero, avendo cura di usare le fruste ben pulite, e lavorate il tutto per almeno 15 minuti alla massima velocità. A questo punto aggiungete a più riprese un po di farina e la fecola che avrete setacciato insieme al lievito, e un po di albume montato e mescolate con una spatola o con un cucchiaio di legno, mescolando dal basso verso l’alto facendo attenzione a non smontare il composto. Quando avrete incorporato tutta la farina e tutto l’albume versate il composto in una tortiera da 26 cm imburrata e leggermente infarinata (oppure imburrata e rivestita di carta forno) e infornate in forno preriscaldato a 180° per circa 40 minuti; se utilizzate un forno ventilato a 160° per circa 30-35 minuti senza mai aprire il forno prima dei 35 minuti. Fate la prova stecchino per verificare la cottura del pan di spagna e se viene fuori asciutto estraete la teglia dal forno e lasciatela intiepidire. Sformate il pan di spagna e lasciatelo raffreddare completamente su di una gratella prima di utilizzarlo come più vi piace. Se preferite un pan di spagna più alto utilizzate una teglia da 24 cm.
In linea si massima queste sono le proporzioni uova/teglie per il pan di spagna rotondo:

3 uova: teglia da 20 cm di diametro
4 uova: teglia da 22 cm di diametro
6 uova: teglia da 24/26 cm di diametro
8 uova: teglia da 28/30 cm di diametro
…e così via.Pan di spagna infallibile

Ti è piaciuta questa ricetta? Vieni a trovarmi su facebook e diventa fan della mia pagina, scoprirai tante altre ricette e potrai chiedermi qualunque chiarimento. Ti aspetto anche su Twitter e Pinterest.

Precedente Risotto cacio e pepe Successivo Pan di spagna con crema pasticcera al limone

2 commenti su “Pan di spagna infallibile

  1. Lory il said:

    ciao una domanda prima di guarnire il pan di spagna, dobbiamo togliere i bordi del pan di spagna che solitamente sono più duri (rispetto al centro)?

    • Mariangela il said:

      Ciao, devo esserti sincera io non li ho mai tolti e ancor di più a questo pan di spagna che risulta essere particolarmente soffice per parecchi giorni.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.