Crea sito

Olive verdi in salamoia

Le olive verdi in salamoia sono una conserva semplice da realizzare per poterle gustare durante tutto l’anno. Le olive appena raccolte sono amarissime quindi per renderle mangiabili bisogna ricorrere alla salamoia, una soluzione di acqua e sale che appunto rende dolci le olive.
I tempi di macerazione delle olive possono variare in base alla qualità delle olive stesse ma in genere ci vogliono tre mesi per avere un buon prodotto.
Io ho la fortuna di avere un bell’uliveto quindi le mie olive verdi in salamoia sono a Km 0!
Seguitemi in cucina e preparate con me le olive verdi in salamoia.

olive verdi in salamoia
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo90 Giorni
  • Porzioni1- 2 barattoli
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgolive verdi
  • 1 lacqua
  • 100 gsale

Preparazione

  1. Selezionate le olive eliminando quelle non integre o con qualche imperfezione. Lavatele, ricopritele di acqua e metteteci sopra un peso in modo che le olive siano tutte sommerse. Cambiate l’acqua tutti i giorni per 20 giorni.

  2. Trascorso questo tempo le olive sono pronte per la salamoia.
    Portate a bollore l’acqua, spegnete il fuoco quando bolle ed aggiungete il sale. Mescolate affinché si sciolga tutto e lasciate raffreddare completamente: la salamoia è pronta!

  3. Sterilizzate 1 o 2 vasetti (a seconda della loro grandezza) come vi spiego qui e una volta freddi riempiteli con le olive.

  4. Versate sulle olive la salamoia facendo attenzione che rimangano tutte sommerse bloccandole con un rametti di olive o con rametti di semi di finocchi o con foglie di alloro o con le griglie adatte per le conserve.

  5. Chiudete i barattoli e lasciateli in un luogo fresco, asciutto e buio per almeno tre mesi dopo di che potete gustare le vostre olive in salamoia cosi come sono oppure condendole con un goccio di olio, aglio, peperoncino e spezie di vostro gusto.

  6. Ti è piaciuta questa ricetta? Vieni a trovarmi su facebook e diventa fan della mia pagina, scoprirai tante altre ricette e potrai chiedermi qualunque chiarimento. Ti aspetto anche su Twitter, Pinterest,Instagram.

Note

Leggi anche la ricette delle OLIVE NERE SOTTO SALE oppure torna alla HOME per leggere altre ricette.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.