Occhi di bue al pistacchio


I biscotti occhi di bue al pistacchio sono friabili e golosissimi. Molto semplici da preparare, ideali da servire a colazione, per una dolce merenda, per accompagnare il tè del pomeriggio o come fine pasto, sono irresistibili e andranno a ruba!
Per farcirli ho utilizzato la crema al pistacchio di Bronte che Viviana ci ha portato direttamente dalla Sicilia (e che ve lo dico a fare? Una vera bontà!!) ma volendo potete scegliere di farcirli con marmellata o con crema di nocciole…. a voi la scelta!
Seguitemi in cucina e preparate con me gli occhi di bue al pistacchio.

biscotti occhi di bue al pistacchio
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni35-40 biscotti
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfarina 00
  • 200 gfecola di patate
  • 250 gburro
  • 200 gzucchero a velo
  • 1uovo
  • 1 bustinavanillina
  • 200 gcrema di pistacchi
  • q.b.zucchero a velo (per spolverizzare)

Preparazione

  1. In un mixer mettete la farina e il burro, a temperatura ambiente, tagliato a pezzetti . Frullate molto bene il tutto fino ad ottenere un composto dall’aspetto sabbioso e farinoso; trasferitelo sul piano da lavoro e unite lo zucchero a velo, la vanillina e l’uovo. 

  2. Lavorate il tutto, impastando con le mani, fino ad ottenere un un impasto compatto ed elastico. Raccoglietelo a palla, avvolgetelo nella pellicola e fatelo riposare per almeno mezzora in frigorifero. 

  3. Trascorso il tempo indicato, spolverizzate leggermente una spianatoia con la farina, prendete la pasta frolla e stendetela aiutandovi con un mattarello: dovrete ottenere una sfoglia dello spessore di circa mezzo centimetro.

  4. Con la formina ricavate i biscotti. I ritagli di pasta impastateli nuovamente e ricavate altri biscotti fino ad esaurire tutta la pasta frolla. Con un taglia biscotti più piccolo, bucate la metà dei biscotti. 

  5. Posizionate i biscotti sulla leccarda e cuocete il tutto in forno preriscaldato a 180°, per 15 minuti. Appena la superficie sarà dorata, sfornateli e lasciateli raffreddare su una gratella. 

  6. Spalmate il biscotto intero con un cucchiaino di crema di pistacchi avendo cura di metterne un po di più al centro. Ricoprite infine con il biscotto forato e spolverizzate con abbondante zucchero a velo.

  7. I vostri occhi di bue al pistacchio sono pronti per essere gustati.

  8. Ti è piaciuta questa ricetta? Vieni a trovarmi su facebook e diventa fan della mia pagina, scoprirai tante altre ricette e potrai chiedermi qualunque chiarimento. Ti aspetto anche su Twitter , Pinterest Instagram.

Note

Leggi anche la ricetta dei FROLLINI OCCHIO DI BUE ALLA NUTELLA oppure torna alla HOME per leggere altre ricette.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.