Crea sito

Melanzane sott’olio

Le melanzane sott’olio sono una deliziosa conserva a base di verdure ideale da preparare in estate quando le melanzane sono di stagione in modo da poterle gustare tutto l’anno, soprattutto durante l’inverno. Le melanzane sott’olio sono ottime servite come antipasto o contorno oppure per farcire bruschette e panini. Con questa semplice ricetta avrete melanzane croccanti e per niente mollicce che acquisteranno sapore man mano che riposano nei vasetti. Per avere una conserva perfetta di melanzane il consiglio è quello di utilizzare delle melanzane fresche di stagione e possibilmente con pochi semi e dell’olio rigorosamente extravergine di oliva.
Seguitemi in cucina e preparate con me le melanzane sott’olio!

melanzane sott'olio
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura4 Minuti
  • Porzioni3 vasetti da 300 g
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgmelanzane
  • 500 mlaceto
  • 1 lacqua
  • 1/2 cucchiaiosale
  • 1 spicchioaglio
  • q.b.origano secco
  • q.b.prezzemolo
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Lavate le melanzane, sbucciatele, tagliatele a cubetti e mettetele in una ciotola. n una pentola versate l’ aceto di vino e l’acqua, aggiungete il sale grosso e portate ad ebollizione.

  2. Quando la soluzione di acqua e aceto bolle, versate le melanzane e lasciatele bollire per circa tre-quattro minuti. Regolatevi in base alla vostra pentola se tuffare le melanzane tutte nsieme o a più riprese.

  3. Scolate le melanzane in un colapasta ponetevi sopra un peso (una pentola piena d’acqua) e lasciatele cosi per qualche ora in modo da eliminare l’eccesso di soluzione in aceto che è stata assorbita in cottura dalle melanzane.

  4. Sistemate le melanzane strizzate in un’altra ciotola e conditele con l’aglio tagliato a fettine, l’origano secco e il prezzemolo tritato. Mescolate bene e lasciate insaporire le melanzane.

  5. Nel frattempo fate sterilizzare i vasetti in cui metterete le melanzane seguendo uno dei metodi di cui vi parlo in questo articolo.

  6. A questo punto sistemate le melanzane nei vasetti, pressandole leggermente, ed aggiungete l’olio necessario a ricoprirle e chiudete i barattoli. Controllate i vasetti da li a qualche ora o anche il giorno dopo e se fosse necessario aggiungete altro olio fino all’orlo del vasetto. Chiudete e lasciate in luogo fresco e asciutto per almeno 2-3 settimane. Una volta aperti, conservate i barattoli in frigorifero e controllate che siano sempre sommersi dall’olio. Se avete spazio in frigorifero conservateli comunque in frigorifero: io i sottoli li tengo sempre in frigo e non ho avuto mai problemi.

  7. Ti è piaciuta questa ricetta? Vieni a trovarmi su facebook e diventa fan della mia pagina, scoprirai tante altre ricette e potrai chiedermi qualunque chiarimento. Ti aspetto anche su Twitter, Pinterest e Instagram.

Note

Leggi anche la ricetta dei FILETTI DI MELANZANE SOTT’OLIO oppure torna alla HOME per leggere altre ricette

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.