Crea sito

Impasto per panzerotti pugliesi

L’impasto per panzerotti pugliesi è la ricetta base per realizzare lo street food per eccellenza pugliese, ovvero sua maestà il panzerotto fritto! In Puglia ogni famiglia ha la propria ricetta che tramanda di generazione in generazione e questa è quella della mia famiglia. Per la realizzazione dei panzerotti utilizzo farina 00 e semola rimacinata di grano duro che rende i panzerotti morbidi all’interno e con una crosticina croccante all’esterno.
Seguitemi in cucina e preparate con me l’impasto per panzerotti pugliesi!

Impasto per panzerotti pugliesi
  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo3 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni10-12 pezzi
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gfarina di semola di grano duro rimacinata (rimacinata)
  • 200 gfarina 00
  • 150 mlacqua
  • 150 mllatte
  • 10 glievito di birra fresco
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 10 gsale
  • 2 cucchiainizucchero

Per farcire

  • 300 gmozzarella (ben scolata o scamorza)
  • 6 cucchiaipassata di pomodoro
  • q.b.origano secco
  • q.b.sale

Per friggere

  • 1 lolio di semi di girasole (o arachidi)

Preparazione

  1. Riscaldate leggermente l’acqua, versate il sale e mescolate per farlo sciogliere. Fate la stessa cosa con il latte e aggiungete lo zucchero e il lievito di birra sbriciolato. Mescolate e fate sciogliere il tutto.

  2. Sul piano di lavoro setacciate le due farine e fate un buco al centro. Versate il latte tiepido e cominciate a mescolare, aggiungete anche l’olio e quando sarà stato assorbito tutto dalla farina aggiungete l’acqua con il sale, un po’ per volta, e impastare il tutto.

  3. Lavorate bene l’impasto fino a renderlo liscio ed omogeneo, quindi trasferitelo in una ciotola leggermente infarinata, ricoprite con la pellicola trasparente e lasciate lievitare per un paio di ore e finché non raddoppia di volume.

  4. Trascorso il tempo di lievitazione riprendete l’impasto e dividetelo in pezzi di 60/70 g ciascuno, formate le palline e sistematele ben distanziate sul piano lavoro infarinato. Fate lievitare nuovamente sino al raddoppio.

  5. Tagliate a cubetti piccoli la scamorza o la mozzarella e mettetela in un colino a maglie strette (posto su di una ciotola), aggiungete la passata di pomodoro, un pizzico di sale, l’origano e mescolate. Lasciate in frigo in modo che la mozzarella e il pomodoro perdano la loro acqua.

  6. Riprendete le palline di impasto e stendetele con il mattarello e quando li avrete stesi tutti passate alla farcitura.

  7. Sistemate al centro di ogni sfoglia qualche cucchiaiata di ripieno, spennellate i bordi con un po’ di acqua, chiudete a mazzaluna e sigillate bene i bordi aiutandovi con i rebbi di una forchetta.

  8. Friggete in abbondante olio bollente, uno per volta, rigirandoli fino a doratura perfetta.

  9. Scolateli dall’olio e adagiateli su carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso e buon appetito!!!

  10. Vi consiglio di farcire i panzerotti e di friggerli subito in modo che l’umidità non faccia rompere l’impasto e di gustarli belli bollenti perchè altrimenti non c’è gusto!!!

  11. Ti è piaciuta questa ricetta? Vieni a trovarmi su facebook e diventa fan della mia pagina, scoprirai tante altre ricette e potrai chiedermi qualunque chiarimento. Ti aspetto anche su Twitter, Pinterest e Instagram.

Note

Leggi la ricetta dell’IMPASTO PIZZA BONCI oppure torna alla HOME per leggere altre ricette.

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.