Crema diplomatica

La crema diplomatica detta anche crema chantilly all’italiana è il risultato dell’unione di crema chantilly e crema pasticcera nella proporzione di 2/3 di crema pasticcera e 1/3 ci crema chantilly che è un mix di panna e zucchero a velo aromatizzata alla vaniglia. Tuttavia per questa preparazione ho usato della semplice panna fresca. Seguitemi in cucina e preparate con me la crema diplomatica.

Crema diplomatica
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Tuorli 4
  • Zucchero 100 g
  • Farina 00 40 g
  • Latte (preferibilmente intero) 500 ml
  • Vaniglia (in alternativa 1 bustina di vanillina) 1 bacca
  • Panna fresca liquida 250 ml
  • Zucchero a velo vanigliato 30 g

Preparazione

  1. Riscaldate il latte nel quale avrete messo il baccello della vaniglia tagliato a metà. In una terrina lavorate con una frusta i tuorli con lo zucchero, quindi aggiungete la farina. Togliete dal latte il baccello di vaniglia e aggiungetelo a filo al composto di uova, zucchero e farina e mescolate bene per stemperare tutti i grumi. Riportate il composto sul fuoco e mescolate continuamente fino a che la crema non si sarà addensata. Trasferite la crema pasticcera in una ciotola e fatela raffreddare coperta dalla pellicola per alimenti a contatto.

  2. Intanto montate la panna fresca liquida, ben fredda, con uno sbattitore elettrico e quando avrà raggiunto una consistenza corposa, aggiungete lo zucchero a velo setacciato e amalgamatelo alla panna, mescolando con una spatola. Quando la crema pasticcera sarà completamente fredda unitela alla crema chantilly e amalgamate le due creme con una spatola finché non sarà omogenea. La crema diplomatica è ideale come farcitura per tutti i tipi di dolci e soprattutto per farcire “le tette delle monache”.
    Potete conservare la crema chantilly in frigorifero per alcuni giorni conservandola in un contenitore chiuso ermeticamente.

  3. Ti è piaciuta questa ricetta? Vieni a trovarmi su facebook e diventa fan della mia pagina, scoprirai tante altre ricette e potrai chiedermi qualunque chiarimento. Ti aspetto anche su Twitter e Pinterest

Note

Leggi la ricetta dei FIOCCHI DI NEVE cliccando QUI o torna alla HOME per leggere altre ricette

Precedente Torta cioccolato e riso soffiato Successivo Zucca gratinata

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.