Confettura di ciliegie

Ancora per pochi giorni possiamo deliziarci con le ciliegie e siccome fra un po questo delizioso frutto non sarà più disponibile, ho pensato di conservarne la bontà e il sapore inconfondibile in tanti vasetti, da tenere in dispensa in vista dei mesi più tristi e meno ricchi di frutta e cosi ho preparato la confettura di ciliegie.
Fare la confettura o marmellata di ciliegie è davvero semplice, servono solo ciliegie, zucchero e limone ed in poco tempo racchiuderete in barattolo tutto il gusto di questa succosa frutta d’estate, così da gustarla anche in inverno.
Seguitemi in cucina e preparate con me la confettura o marmellata di ciliegie.

confettura di ciliegie
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni4 barattoli da 300 g
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
203,13 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 203,13 (Kcal)
  • Carboidrati 52,04 (g) di cui Zuccheri 52,04 (g)
  • Proteine 0,94 (g)
  • Grassi 0,12 (g) di cui saturi 0,00 (g)di cui insaturi 0,00 (g)
  • Fibre 1,53 (g)
  • Sodio 3,89 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 1.4 kgciliegie (già snocciolate)
  • 450 gzucchero
  • 1/2limone (scorza e succo)

Preparazione

  1. Lavate le ciliege e asciugatele con un canovaccio, poi privatele del picciolo e snocciolatele.

  2. Mettetele quindi in una ciotola, aggiungete lo zucchero, la scorza (solo la parte gialla) e il succo del mezzo limone  e lasciate riposare per qualche ora in luogo fresco e asciutto o in frigorifero.

  3. Trascorso questo tempo eliminate le scorza del limone, mettetele in una casseruola e e fatele cuocere a fuoco basso per circa un’ora  mescolando di tanto in tanto e togliendo la schiuma che si forma in superficie.

  4. Mentre la marmellata cuoce, sterilizzate i vasetti e le capsule come vi spiego QUI.

  5. Una volta che la marmellata è pronta frullatela per pochi secondi con un frullatore ad immersione e ancora bollente versatela nei vasetti, riempiendoli fino ad 1 cm dal bordo.

  6. Avvitate con cura i tappi e capovolgete i barattoli in modo che il calore della marmellata crei il sottovuoto che vi permetterà di conservarla a lungo. Una volta che i barattoli si saranno raffreddati verificate se il sottovuoto è avvenuto correttamente: potete premere al centro del tappo e, se non sentirete il classico “click-clack”, il sottovuoto sarà avvenuto. 

  7. La confettura o marmellata di ciliegie è pronta per essere gustata!

  8. Ti è piaciuta questo articolo? Vieni a trovarmi su facebook e diventa fan della mia pagina, scoprirai tante altre ricette e potrai chiedermi qualunque chiarimento. Ti aspetto anche su Twitter, Pinterest,Instagram.

Note

Leggi anche la ricetta del SUCCO DI FRUTTA DI ALBICOCCHE fatto in casa oppure torna alla HOME per leggere altre ricette.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.