Crea sito

Castagne al forno

Le Castagne al forno sono la ricetta perfetta per cucinare le caldarroste in casa in modo semplice, veloce e soprattutto senza sporcare!!  Il trucco per un risultato perfetto è mettere le castagne in ammollo per almeno un’ora in modo che si ammorbidiscono assorbendo acqua e una volta cotte, avrete delle caldarroste al forno tenere e deliziose e facili da sbucciare anche quando si raffreddano. Seguitemi in cucina e con la mia ricetta porterete in tavola delle castagne al forno perfette, le più buone e morbide mai preparate!

castagne al forno
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gCastagne
  • q.b.Acqua

Strumenti

  • Teglia
  • Forno
  • Carta forno

Preparazione

  1. Per preparare le castagne al forno iniziate incidendo le castagne: scegliete quelle perfettamente integre e utilizzando un coltellino affilato e praticate un taglio sulla pancia, tagliate il guscio e intaccate poco anche il frutto, in questo modo le castagne si cuoceranno e non scoppieranno in forno.

    Man mano che le realizzate, adagiatele in una ciotola colma di acqua e lasciatele in ammollo per almeno due ore. Grazie a questo accorgimento sarà più facile sbucciarle una volta cotte e anche quando saranno fredde.

  2. Trascorso il tempo di ammollo, scolate le castagne e asciugatele bene con uno strofinaccio da cucina e ponetele nella teglia o sulla leccarda da forno foderata con carta forno, distribuendole all’interno senza sovrapporle. Infornate e cuocete in forno preriscaldato in modalità statica a 180° per circa 25-30 minuti. A metà cottura rigiratele in modo che cuociano in modo uniforme.

  3. Una volta cotte sfornatele, mettetele in una ciotola e copritele con uno strofinaccio leggermente inumidito, lasciandole riposare cosi per qualche minuto. Con questo trucco sarà più facile sbucciarle.

  4. Consumate le castagne belle calde: si chiamano caldarroste no?

Leggi anche la ricetta delle CASTAGNE IN PADELLA cliccando QUI oppure torna alla HOME per leggere altre ricette.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.