Olive verdi in salamoia – Ricetta tradizionale Calabrese

olive verdi alla conza
Condividi la Ricetta con i tuoi Amici

Carissimi amici oggi vi presento le olive verdi in salamoia o come le chiamiamo noi qui in Calabria precisamente a Rossano “L’oliv vird ara conza”. Ottobre è il periodo perfetto per fare le olive verdi in salamoia. Prepara un ottimo aperitivo con i tuoi amici usando queste olive e vedrai quanti complimenti!

Potrebbe interessarti anche:

olive verdi alla conza
  • DifficoltàFacile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione7 Giorni
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno

Ingredienti per le olive verdi in salamoia

Ingredienti per curare le olive

1 kg olive verdi
26 g Soda caustica

Ingredienti per la salamoia

2 l acqua
3 cucchiai sale
6 foglie alloro
q.b. finocchietto selvatico

Strumenti

Passaggi per la preparazione delle olive verdi in salamoia

Cura delle olive verdi

Iniziamo mettendo in un pentolino un poco d’acqua e la riscaldiamo, fatto ciò mettiamoci la soda caustica e mescoliamo fin quando non si scioglie per bene.

Ora mettiamo quest’acqua in una bacinella molto grande e poi ci andiamo ad aggiungere abbondante acqua fredda e mescoliamo il tutto così da far mescolare per bene la soda con tutta l’acqua.

Fatto ciò andiamo ad aggiungerci le olive verdi e mescoliamo per qualche minuto e dopo di che facciamo riposare per 12/24 ore ( se le olive sono piccole 12 ore vanno bene , se sono grandi 24 ore massimo non di più).

Passate le 12/24 ore possiamo vedere che l’acqua è nera, questo perché la soda ha tolto l’amaro dalle olive.

Ora buttiamo l’acqua e sciacquiamo le olive e le mettiamo in una retina, anche quelle delle patate va bene, facciamoci un nodo e poniamo il sacchetto delle olive di nuovo nella bacinella e la riempiamo d’acqua fino a coprire le olive e facciamo riposare per 24.

Passate le 24 ore l’acqua risulta ancora nera quindi la cambiamo e mettiamo altra acqua pulita e facciamo riposare per altre 24 ore, e continuiamo questo procedimento fino a che l’acqua non risulta limpida, più o meno ci vorrà una settimana.

Quando l’acqua risulta limpida le olive sono ben curate.

Preparazione della salamoia

Quando le olive sono curate andiamo a preparare la salamoia, quindi andiamo a mettere in un pentola l’acqua e il sale e portiamo ad ebollizione, ora spegniamo il fuoco, aggiungiamo le foglie di alloro e mescoliamo e lasciamo raffreddare.

Una volta fredda la salamoia è pronta

Assemblaggio delle olive verdi in salamoia

Ora che le olive sono curate e abbiamo la salamoia andiamo ad assemblare il tutto, quindi prendiamo dei barattoli di vetro e andiamoci a mettere le olive verdi, una foglia d’alloro, e qualche rametto di finocchio selvatico e poi versiamo la salamoia fino a coprire le olive.

Ora chiudiamo il barattolo per bene e dopo qualche giorno le nostre olive verdi sono pronte per essere mangiate.

Conservazione e Consigli

Le olive verdi vanno conservate in un luogo fresco e asciutto senza variazioni di temperatura, e potrebbero durare anche 1 anno.

Se non capite qualcosa trovate la video ricetta all’inizio dell’articolo dove si vedono tutti i passaggi, oppure potete lasciarmi un commento qui sotto dove risponderò il prima possibile.

Se volete sostenere Mago Totonno e volete acquistare qualche gadget simpatico potete farlo qui : https://in-cucina-con-mago-totonno.hoplix.shop/

/ 5
Grazie per aver votato!

Condividi la Ricetta con i tuoi Amici

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.