Trota salmonata in padella

La trota salmonata in padella é un secondo piatto di pesce davvero semplicissimo da fare. Basta semplicemente infarinarlo nella farina 00 e farlo sfumare poi con del vino bianco. Potete poi impreziosire il piatto con varie erbe aromatiche. Io ad esempio ho utilizzato un mix di erbe aromatiche come timo, salvia, rosmarino.

Se vi piacciono i piatti di pesce vi consiglio di provare anche la platessa impanata oppure la platessa con olive e capperi.

trota salmonata in padella
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare la trota salmonata in padella

2 filetti trota salmonata (già puliti)
q.b. farina 00
Mezzo bicchiere vino bianco
q.b. erbe aromatiche (Timo, salvia e rosmarino)
q.b. olio extravergine d’oliva

Strumenti

Padella

Passaggi per realizzare la trota salmonata in padella

Per preparare la trota salmonata in padella per prima cosa prendete i filetti e con calma togliete tutte le lische presenti. Sentitele bene con i polpastrelli e aiutatevi con una pinza per toglierle tutte accuratamente. Quando avrete finito mettete sul fuoco una padella con dell’olio extravergine di oliva. Mettete della farina 00 in un piatto e passate entrambi i lati della trota. Infarinatela bene e mettetela a rosolare in padella un paio di minuti per lato.

trota salmonata prima infarinata poi si mette vino bianco e si fa evaporare

Sfumate ora con del vino bianco, aspettate che il vino evapori. Aggiungete le varie erbe aromatiche. Io ho acquistato un contenitore di erbe aromatiche miste, con timo, maggiorana, salvia e rosmarino. Aggiungete un pizzico di sale e abbassate la fiamma. Cuocete la trota per altri 10 minuti rigirando il filetto a metá cottura .

trota salmonata in padella

La trota é pronta per essere servita. Se gradite potete aggiungere anche un pizzico di pepe o un goccio di limone.

Conservazione e consigli

Potete conservare la trota in frigorifero un paio di giorni al massimo.

Seguitemi anche sui miei canali social

Seguitemi anche sulla mia pagina Facebook cliccando qui o su Pinterest cliccando qui. Per tornare alla Home clicca qui.

Pubblicato da incucinaconlucy

Ciao a tutti/e! Mi chiamo Lucia e ho 28 anni, sono moglie e mamma di una meravigliosa bambina. Adoro la cucina, il buon cibo, un abbraccio stretto con la mia famiglia e una fotografia per immortalare ogni bel ricordo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.