Crea sito

Involtini di verza con patate e speck

Gli involtini di verza con patate e speck sono un secondo piatto davvero molto saporito e goloso. Si mette a sbollentare la verza per qualche minuto, si asciuga bene bene con uno strofinaccio o con della carta, dopo aver preparato il ripieno si mettono in forno.
Il ripieno di patate e speck darà quel tocco saporito che piacerà sicuramente a tutti. Sono molto semplici da preparare.
Se vi piacciono gli involtini provate anche quelli di lonza e speck, oppure quelli con pollo e salame.
Se volete seguire le novità delle mie ricette seguitemi sulla mia pagina facebook!

involtini di verza con patate e speck
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni12 involtini
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 800 gpatate (già pelate)
  • 100 gspeck
  • 6 foglieverza (grandi )
  • 2 cucchiaiparmigiano Reggiano DOP

Preparazione degli involtini di verza con patate e speck

  1. patate lesse

    Per preparare gli involtini di verza con patate e speck per prima cosa iniziate a pelare e a tagliare le patate a pezzetti e mettetele in una padella con acqua e sale e lasciatele cuocere per circa 20 minuti o comunque finchè le patate non risultano morbide.

  2. speck croccante in padella

    Mentre le patate cuociono tagliate le fette di speck a listarelle e mettetele in una padella con un filo di olio finchè non risultano croccanti.

  3. sbollentare la verza

    Quando saranno cotte raccogliete le patate con una schiumarola e usando la stessa acqua delle patate sbollentate per qualche minuto le foglie di verza. Prendete poi le foglie di verza asciugatele per bene con uno straccio e togliete il gambo bianco interno di ogni foglia.

  4. ripieno involtini di verza

    Nel frattempo mentre sbollentate le foglie di verza preparate il ripieno, schiacciate le patate in una terrina, aggiungeteci lo speck croccante e 2 cucchiai di parmigiano. Mescolate il tutto e tenete da parte.

  5. involtini di verza con patate e speck

    Prendete una parte del ripieno di patate e speck e mettetelo nella parte centrale della foglia di verza, richiudetela dalle due estremità più piccole e poi chiudete le parti più lunghe aiutandovi a richiudere il tutto con uno stuzzicadente.

  6. teglia di involtini di verza

    Dopo aver chiuso tutti gli involtini metteteli in una teglia con sopra una spolverata di parmigiano e se volete un filo di olio di oliva. Cuoceteli in forno statico a 200 gradi per 15-20 minuti.

  7. involtini di verza con patate e speck

    I vostri involtini di verza con patate e speck sono pronti per essere gustati!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Avatar

Pubblicato da incucinaconlucy

Ciao a tutti/e! Mi chiamo Lucia e ho 27 anni, sono una studentessa universitaria di Beni culturali. Adoro la cucina, il buon cibo, un abbraccio stretto con la mia famiglia, e una fotografia per immortalare ogni bel ricordo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.