Crea sito

Frittelle di mele fritte

Le frittelle di mele fritte sono sicuramente un dolce davvero squisito che si può accompagnare per una gustosa merenda. Sono un piatto tipico del Trentino Alto Adige, ovvero la mia regione. Il Trentino infatti viene ricordato spesso per le grandissime coltivazioni di mele.
La ricetta è davvero molto semplice. Si preparano con una pastella di uova, latte, farina, zucchero e un pizzico di lievito. Il risultato è una frittella davvero bella da vedere, perchè è dorata e saporita, morbida.
Per gustarle ancora di più vi consiglio una spolverizzata di zucchero a velo.
Se vi piacciono i prodotti fritti ma salati invece vi propongo le chips di patate o di zucchine!
Come sempre se vi piacciono le mie ricette seguitemi sulla mia pagina facebook!

frittelle di mele fritte
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Minuto
  • Porzionicirca 30 frittelle
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4mele (rosse)
  • 200 mllatte intero
  • 200 gfarina 00
  • 8 glievito in polvere per dolci
  • 1 cucchiaiozucchero
  • 1 pizzicosale
  • 2uova
  • q.b.succo di limone
  • q.b.zucchero a velo (o zucchero di canna al velo)

Preparazione delle frittelle di mele fritte

  1. mele sbucciate e private del torsolo

    Per preparare le vostre frittelle di mele fritte per prima cosa togliete la buccia della mela con un coltello o con un pelapatate, e privatele del torsolo. Se avete il cavatorsolo meglio, oppure utilizzate un coltello come ho fatto io.

  2. fette di mele

    Tagliate a fette le mele, non troppo spesse e mettetele o in un piatto o in una terrina con una spruzzata di succo di limone in modo tale che non si anneriscano.

  3. pastella per frittelle

    Intanto preparate la pastella. In una terrina sbattete due uova con 200 ml di latte intero e 1 pizzico di sale.

  4. pastella per frittelle di mele

    Aggiungeteci poi 200 grammi di farina 00 setacciata, 8 grammi di lievito in polvere per dolci setacciato, 1 cucchiaio di zucchero e la vostra pastella è pronta.

  5. padella per frittura

    Mentre preparate la pastella mettete sul fuoco una padella di olio per friggere in modo tale che si scaldi bene. Io in questo caso avevo a disposizione olio di oliva e ho utilizzato quello per friggere, ma se preferite potete usare anche olio di semi. Quando l’olio sarà caldo immergete le mele nella pastella e tuffatele all’interno della padella. Quando sono dorate da una parte, giratele dall’altro lato e poi scolatele con l’aiuto di una schiumarola.

  6. frittelle di mele fritte

    Per finire potete aggiungerci una spolverizzata di zucchero di canna oppure come ho fatto io zucchero di canna al velo. Davvero buone!

/ 5
Grazie per aver votato!
Avatar

Pubblicato da incucinaconlucy

Ciao a tutti/e! Mi chiamo Lucia e ho 27 anni, sono una studentessa universitaria di Beni culturali. Adoro la cucina, il buon cibo, un abbraccio stretto con la mia famiglia, e una fotografia per immortalare ogni bel ricordo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.