Crea sito

Tronchetto di Natale

Pandoro in casa ? Ecco come utilizzarlo in un modo molto semplice ma gustoso.Prepariamo insieme un Tronchetto di Natale.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6

Ingredienti

Per la preparazione

  • 1 Pandoro

Per la bagna

  • 3 cucchiaini Marmellata di lamponi
  • 35 g Acqua
  • 40 g Zucchero
  • 10 g Cacao amaro in polvere

Per il ripieno

  • 300 g Mascarpone
  • 300 g Panna fresca liquida
  • 30 g Zucchero
  • 150 g Lamponi

Per la ganche

  • 250 g Panna fresca liquida
  • 250 g Cioccolato fondente

Preparazione

  1. Iniziamo a preparare il Tronchetto di Natale mettendo in un pentolino acqua, cacao,marmellata e zucchero e mescolando fate sciogliere completamente. Spengere e far raffreddare, meglio se in frigo.

  2. Tagliamo il Pandoro a fette e posizioniamole sulla pellicola una attaccata all’altra. Spianiamo le fette con il matterello. Bagniamo il pandoro con la bagna ottenuta. Prepariamo ora la mousse al mascarpone. Montiamo la panna con il mascarpone e lo zucchero. Stendiamo la mousse sul pandoro e sistemiamo i lamponi su tutta la  base.

  3. Arrotoliamo il pandoro e chiudiamolo nella pellicola e mettiamolo in frigo per 2 ore. Prepariamo la Ganache ora. Facciamo bollire la panna, tritatiamo il cioccolato e versiamo la panna bollente sopra le scaglie di cioccolato, mescolando. Lasciamo freddare la ganache a temperatura ambiente, poi passiamola in frigo.Quando sarà fredda montiamola con le fruste: si schiarirà, aumenterà di volume e risulterà cremosa. Inseriamola in una sac a poche altrimenti potrete dosarla con la spatola.

  4. Tiriamo fuori il rotolo dal frigo, togliamo la pellicola e pareggiamo i due lati esterni con il coltello.Tagliamone un pezzetto piccolo in diagonale, adagiamo la parte più lunga sul piatto di portata e attacchiamo il pezzetto tagliato di lato al tronco principale, come se fosse un rametto. Cospargiamo con la ganache montata, utilizzando una bocchetta a stella per la tasca da pasticciere, ottenendo così un effetto rigato. Altrimenti, cospargiamo la ganache con una spatola e poi utilizzate i rebbi di una forchetta per ricreare l’effetto rigato. Decorate coi lamponi tenuti da parte e mantenere. Conservate in frigo per massimo 2 giorni.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.