Crea sito

Rainbow cake

La rainbow cake è una torta arcobaleno molto bella da vedere e buonissima da mangiare. Si tratta di una di quelle torte da compleanno di origine americana, tanto amata da grandi e bambini. Le basi sono realizzato con un impasto semplice, a base di una crema di burro e zucchero, alla quale si vanno ad aggiungere farina, latte e albumi d’uovo. Una volta preparato l’impasto viene suddiviso in diverse ciotole, e ognuna viene colorata in maniera differente. Una volta assemblate tra loro, queste torte creano l’incantevole alternarsi dei colori dell’arcobaleno.


  • DifficoltàAlta
  • CostoMedio
  • Porzioni6
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gfarina
  • 270 gburro
  • 600 gzucchero
  • 6albumi
  • 420 mllatte
  • 1 bustinavanillina
  • 1 pizzicosale
  • 1 bustinaLievito per dolci
  • q.b.Colorante per dolci

Per la crema

  • 750 gmascarpone
  • 300 glatte condensato
  • 450 mlPanna per dolci

Strumenti

Per decorare

  • Zuccherini

Preparazione

  1. Per preparare la rainbow cake fate ammorbidire il burro a temperatura ambiente, che dovrà risultare a pomata (cioè cremoso) e lavoratelo con la foglia della planetaria fino ad ottenere una crema. Unite lo zucchero a cucchiaiate e continuate a lavorare la crema. Poi aggiungete anche gli albumi (naturali, non montati) uno alla volta, unendo il successivo solo quando il precedente è stato assorbito. A questo punto profumate con l’estratto di vaniglia. In una ciotola setacciate la farina insieme al lievito e mescolate. Incorporate la farina alla crema aggiungendola a cucchiaiate e continuando a lavorare. Alternate l’aggiunta della farina con il latte. In ultimo unite anche un pizzico di sale.

  2. Quando avrete ottenuto un composto cremoso ed omogeneo distribuitelo in cinque ciotole ed aggiungete ad ognuna un po’ di colorante: viola, azzurro, giallo, arancio e rosso ed amalgamate bene per uniformare il colore. A questo punto potete procedere alla cottura della torta, se non avete la possibilità di infornare tutte e cinque le basi insieme regolatevi in base alle tortiere che avete a disposizione (potete anche infornare le torte man mano che si liberano le tortiere, va bene lo stesso, dovete solo pazientare un po’ in più!). Ungete le vostre tortiere e versate l’impasto, livellate e infornate le torte a 180° in forno preriscaldato per 15-18 minuti. Nel frattempo (se l’ambiente è molto caldo) mettete le altre ciotole in frigorifero per fermare la lievitazione. Sfornare le torte appena sono pronte e procedete alla cottura delle altre torte. Quando tutte le basi saranno pronte, lasciatele raffreddare.

  3. Mentre le torte si raffreddano preparare la crema per la farcitura. Montate la panna, da parte lavorate il mascarpone con il latte condensato. Poi unite la panna, incorporandola poco alla volta a mano, delicatamente per non smontarla.

  4. Quando le torte sono fredde potrete procedere ad assemblare la torta. Iniziate a sistemare il primo disco di torta (quello viola) su un piatto da portata. Quindi create un primo strato di farcitura con la camy cream. Poi coprite con un secondo disco di torta e ancora crema. Procedete in questo modo fino a terminare le torte. Ricoprite la torta tutt’intorno con la crema e in ultimo decorate con qualche ciuffetto di crema e i confetti colorati, che andranno a richiamare i colori interni della torta. Conservate la torta in frigorifero per almeno un paio d’ore prima di servirla.

  5. La vostra torta arcobaleno è ora pronta per essere servita!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.