Crea sito

Come apparecchiare la Tavola a Natale


Eccoci arrivati al periodo più bello e frenetico dell’anno: il Natale. E a dicembre, mese nel quale si festeggia questa ricorrenza, è risaputo che bisogna destreggiarsi tra vari tour de force.

 Come apparecchiare la tavola del pranzo di Natale come da tradizione: consigli, regole ed idee per non sbagliare.

La tavola, il giorno di Natale, è protagonista della giornata e tutto si svolgerà intorno a lei: il cibo verrà  servito e proposto sui piatti, i regali verranno scambiati accanto alla tavola e le parole attraverseranno in lungo e in largo stoviglie, bicchieri e piatti per creare un’atmosfera magica e familiare.

Assolutamente non bisogna sottovalutare l’importanza dell’effetto che crea una tavola ben decorata e allestita. Da un tocco speciale alla casa creando un’atmosfera natalizia calda e originale. Di idee per apparecchiare la tavola a Natale in grande stile ce ne sono molte, ma attenzione! Decorare la tavola a Natale non vuol dire solo abbinare una tovaglia rossa o bianca di lino con i relativi tovaglioli, i piatti di porcellana e i vari bicchieri, ma è scegliere un giusto accostamento di tutti gli elementi e le decorazioni in modo da creare una tavola natalizia che rifletta lo stile di casa vostra. Non è facile!

Quindi largo a pigne, vischio, pungitopo, candele, ghirlande, bacche rosse, rami di abete, legno, vetro e tanto tanto rosso!

Ecco alcuni consigli per rendere perfetta la vostra tavola per il grande giorno.


Consigli per apparecchiare

  • Disporre la tavola in modo da lasciar spazio per appoggiare vassoi, piatti e centritavola.
  • La base dovrà essere sempre il vostro piatto piano o il sottopiatto se desiderate metterlo, sopra il quale andremo a posizionare il piatto per l’antipasto e il piatto fondo per il primo. Il piatto del dolce verrà portato a fine pranzo/cena
  • Tovaglia e tovaglioli devono essere coordinati, non mischiate o improvvisare colori alternativi, se non siete sicuri dell’effetto complessivo.
  • I segnaposto non sono obbligatori ma, se scegliete di utilizzarli, che siano accostati con gusto ai colori della tavola (centrotavola e tovaglia)

A mio avviso Il segnaposto completa la tavola di Natale, lo trovo davvero un gesto carino. Ogni ospite avrà il suo e potete realizzarne dai più originali ai più tradizionali. Qui ve ne suggerisco alcuni.


Se desiderate stupire gli invitati, vi consigliamo di far trovare su ogni posto un piccolo regalino in ricordo della giornata: farete sicuramente una sorpresa inaspettata e molto gradita ai vostri invitati, mettendoli a proprio agio fin da subito.

Qui di seguito ho raccolto per voi delle idee su come abbellire la tavola di Natale. A volte basta davvero poco per renderla unica e speciale! Una buona regola è certamente utilizzare una tovaglia bianca di lino, o una di color rosso oppure scozzese come base di partenza. Se il tavolo è in legno naturale bello o invecchiato, potrete decidere di omettere la tovaglia utilizzando solamente dei runner.


Il centrotavola ha un ruolo importantissimo nella mise en place della tavola di Natale. Dovrà essere proporzionato alla misura del tavolo: non dev’essere nè troppo ingombrante (deve rimanere il giusto spazio per posizionare i piatti e i bicchieri) nè troppo alto (i commensali si devono vedere bene in viso e poter conversare in modo agevole). È indicato creare il centrotavola abbinato al segnaposto.

Durante il periodo di Natale spesso abbiamo ospiti a cena e allora perché non fare una tavola carina e Natalizia anche per queste cene?
Usa queste idee, personalizza la tua tavola e farai un figurone con i tuoi ospiti.