Crea sito

Torta Chantilly alle fragole

Perfetta come torta da compleanno ecco a voi la mia torta Chantilly con le fragole.
Non è proprio un “cucina con leggerezza” però uno strappo alle regole non fa mai male!

  • DifficoltàAlta
  • Porzioni10/11
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Pan di Spagna 26cm

  • 5Uova
  • 180 gFarina 00
  • 180 gZucchero
  • Mezza bustinaLievito in polvere per dolci

Crema Chantilly all’italiana

  • 600 mlLatte parzialmente scremato
  • 4 cucchiaiFarina 00
  • 4 cucchiaiZucchero
  • Scorza di limone
  • 250 mlPanna da montare già zuccherata

Per la crema e decorazione

  • 300 gFragole
  • 5 gGelatina in fogli
  • Succo di un limone

Bagna

  • 100 mlAcqua
  • 35 gRum
  • (Se desiderate una bagna analcolica utilizzate l’acqua rilasciata dalle fragole)
  • 2 cucchiainiZucchero

Preparazione

Preparazione del pan di Spagna

  1. In una ciotola aprite le uova e montatele con delle fruste elettriche per almeno 10 minuti. Aggiungete poi lo zucchero poco alla volta per amalgamarlo bene.

    Fate la stessa cosa con la farina ed il lievito.

    Ottenuto un impasto bello spumoso e leggero versatelo in una tortiera apribile di 25/26 cm rivestita di carta forno.

    Fate cuocere in forno ventilato a 170° per 35/40min.

    Lasciate raffreddare completamente prima di sfornarlo.

  2. Potete preparare in anticipo il pan di Spagna, ed utilizzarlo il giorno dopo.

Preparazione della crema Chantilly all’italiana

  1. In un pentolino fate scaldare per bene il latte con all’interno la scorza di limone, non deve arrivare a bollire.

    Nel frattempo in un altro pentolino capiente versate le uova e mescolate con cura la farina e lo zucchero: fate attenzione a togliere tutti i grumi. L’aspetto finale è liscio.

    Aggiungete allora il latte poco alla volta e mescolate attentamente.

    Riportate il tutto sul fuoco a fiamma bassa e gira con un mestolo o delle fruste fino a che la crema pasticcera non addensa (ci vorranno 6/8 minuti).

    Versate poi la crema in un recipiente e chiudetela con della pellicola a contatto per evitare che si formi una crosticina superficiale.

    Mettete in frigorifero a raffreddare.

  2. Dato che la crema deve essere fredda potete preparare anche questo in anticipo.

  3. Mettete un recipiente e le fruste in freezer per 10 minuti.

    Fatto questo tirate fuori e versate nel recipiente la panna da montare zuccherata ben fredda da frigorifero.

    Con delle fruste elettriche montatela girando sempre e solo in un senso fino a che diventi ben soda.

    Capite che è pronta quando capovolgendo il contenitore, questa non si muove. Ottenuta questa consistenza non continuate, altrimenti otterrete del burro.

  4. Unisci la panna montata alla crema girando delicatamente con una marisa dal basso verso l’alto.

    Mettete in frigorifero.

Preparazione della bagna

  1. Mettete un pentolino l’acqua, il rum e lo zucchero. Accendete il fuoco e mescolate fino a che tutto si scioglie per bene.

    Fate raffreddare.

Preparazione delle fragole

  1. Tagliate a cubetti piccoli le fragole (io per praticità ho utilizzato quelle congelate da me) ed unite il succo di un limone.

    Fate ammorbidire la gelatina per 10 minuti in acqua gelida. Poi Fatela sciogliere in poca acqua calda ed unite alle fragole.

Assemblaggio della torta

  1. Prendete tutte le preparazioni fatte finora.

    Tagliate il pan di Spagna ed ottenete 2 o 3 dischi, a seconda dello spessore degli strati che preferite.

  2. Mettete il primo disco in un cerchio, inzuppatelo con la bagna, livellate uno strato di crema (più o meno 1cm) ed aggiungete delle fragole.

    Coprite con il secondo cerchio e ripetete.

  3. Spatolate con delicatezza la crema Chantilly sui bordi superiori e laterali della torta.

    Al centro versate le fragole.

    Mettete la torta in frigorifero per almeno 1 ora.

    In questo modo le fragole si gelatinizzeranno e la torta prende consistenza.

  4. Mettete la crema avanzata in una sac a poche e date agio alla fantasia decorando a piacere.

    Io ho fatto dei semplici spumoni longo il perimetro delle fragole.

  5. Vi cconsiglio di lasciare la torta in frigorifero per almeno un paio d’ore. Più rimane a riposo più il pan di Spagna si bagna ed i gusti si amalgano.

    Tagliate a fette e… BUON APPETITO!

La torta si conserva in frigorifero per 3/4 giorni. Se volete potete congelarla e farla scongelare in frigorifero prima di consumarla

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.