Crea sito
In Cucina con l'Archichef

“Spaghetti all’Amatriciana in versione estiva”

E’ estate e bisogna cucinare piatti leggeri e veloci. Ho rivisitato gli spaghetti all’amatriciana in una versione estiva, lasciando comunque il sapore del guanciale anche se usato in dosi minori, giusto per insaporire. Ho preferito il pomodoro fresco che d’estate abbondano al mercato e sono ottimi e saporiti. Il pomodoro fresco alleggerisce il piatto e ne velocizza la preparazione. Per cucinare io preferisco la qualità Pachino, Ciliegino, Datterino o Pizzutello. Comunque si possono usare tutti i tipi di pomodori basta che siano maturi. 

  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 320 gspaghetti
  • 200 gpomodori di Pachino
  • 100 gguancale
  • 40 gparmigiano Reggiano DOP
  • 7 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 7 foglieerba cipollina
  • 4 spicchiaglio Bianco Piacentino
  • q.b.sale

Preparazione

  1. Fate bollire la pasta in abbondate acqua salata rispettando i tempi di cottura scritti sulla confezione.

    Nel frattempo tagliate a piccole striscioline il guanciale e ponetelo in un ampia padella antiaderente e ben calda per farlo sgrassare. Dopo qualche minuto, quando sarà croccante e ben rosolato, scolatelo dall’olio che si è formato in cottura e mettete lo stesso da parte;  buttate via il grasso.

    Pulite i pomodorini. Poneteli in una ciottola con acqua calda per qualche minuto. Sbucciateli, togliete i semini e tagliateli a cubetti.

    Versate l’olio nella padella e fate imbiondire gli spicchi d’aglio a fiamma dolce facendo attenzione a non bruciare l’olio. Quando saranno rosolati versate i pomodori a pezzetti. Fate saltare per qualche minuto il sugo ed aggiungere il guanciale. Lasciate insaporire il tutto per 5 minuti. Aggiungete l’erba cipollina fatta a pezzetti. Quando il condimento sarà pronto eliminate l’aglio.

    Scolate la pasta al dente direttamente nel condimento ed amalgamatela a fuoco vivo aggiungendo il parmigiano. Se risulta troppo asciutta aggiungete un po’ di acqua di cottura per rendere la Pasta all’Amatriciana in versione estiva più cremoso.

…..Note & Consigli

Per vivacizzare il sapore si può aggiungere, se piace, una punta di peperoncino.

D’estate preferisco al guanciale la pancette perché è un pochino più magra.

 

/ 5
Grazie per aver votato!