In cucina con klea

Torta di fagiolini e patate con sfoglia al pesto

Come mi è saltato in mente di fare una torta di fagiolini e patate con sfoglia al pesto?
Stamani ho aperto il frigo e mi hanno fatto l’occhiolino un mucchietto di fagiolini bolliti dall’aspetto alquanto triste .
Siccome in fin dei conti ho un cuore tenero ho pensato di regalare loro un momento di gloria, evitando il solito maltrattamento con olio e aceto.
Così ho chiesto aiuto alle patate , al fedelissimo scalogno e….uhhh…ho ancora un pochino di pesto in frigo! Beh allora è fatta.
Nasce così (almeno in casa mia) questa versione di torta salata, che d’ora in poi andrà ad aggiungersi alle altre già presenti nel repertorio.
La prova marito (ipercritico, si è montato un po’ la testa) è superata, e visto che mi sentivo in vena di smentire la diceria dei liguri tirchi ci ho aggiunto anche qualche pinolo per decorazione (ovviamente senza esagerare…) perchè… “a noi piace così”.

torta di fagiolini e patate con sfoglia al pesto
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana
332,34 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 332,34 (Kcal)
  • Carboidrati 46,39 (g) di cui Zuccheri 3,39 (g)
  • Proteine 14,75 (g)
  • Grassi 10,22 (g) di cui saturi 3,90 (g)di cui insaturi 5,07 (g)
  • Fibre 4,59 (g)
  • Sodio 540,38 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 250 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti:

Per la sfoglia

Per il ripieno

  • 300 gfagiolini (bolliti)
  • 300 gpatate
  • 1scalogno
  • 3uova
  • 40 gparmigiano (grattugiato)
  • 2 cucchiaipangrattato
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • qualchepinolo (per decorazione)

Strumenti:

  • 1 Teglia da crostata 24 cm di diametro circa

Preparazione della torta di fagiolini e patate con sfoglia al pesto:

Sfoglia:

  1. Metto in una ciotola la farina con il Pesto, il sale e l’acqua; mescolo gli ingredienti, poi continuo ad impastare sul tavolo fino ad ottenere un composto omogeneo ed elastico. Lo lascio riposare.

Ripieno:

  1. Pulisco lo scalogno, lo affetto sottile e lo metto a rosolare leggermente in una padella con l’olio, infine aggiungo le patate sbucciate e tagliate a quadratini piccoli. Lascio cuocere circa 15 minuti aggiungendo un goccino d’acqua nel caso dovessero asciugare troppo perchè non devono friggere.

  2. Taglio a pezzetti i fagiolini bolliti (se dovete farli bollire calcolate circa 20 minuti), li unisco alle patate e faccio insaporire altri 5 minuti. Per evitare l’effetto frittata quando aggiungerò le uova le verdure devono essere tiepide.

  3. A questo punto posso completare con le uova, il parmigiano, il sale, un cucchiaio circa di pangrattato mescolando bene.

Montaggio:

  1. Riprendo l’impasto e lo stendo sottile con il mattarello su un piano infarinato, poi lo metto in una teglia del diametro di 24 cm, lo bucherello con una forchetta e ci verso dentro il ripieno. Cospargo con il restante pangrattato ed i pinoli:

  2. Taglio la sfoglia in eccesso e la rimpasto velocemente, la stendo e ne ricavo le strisce da crostata (se volete potete omettere questo passaggio); infine le dispongo sul ripieno e ripiego leggermente i bordi della pasta verso l’interno.

  3. Ungo leggermente il tutto con un filo d’olio e inforno a 180 gradi per circa 40 minuti.

Suggerimento per la pasta avanzata:

  1. Dopo aver completato la torta è avanzata un pochino di sfoglia e mi dispiaceva buttarla, perciò ho ricavato un paio di dischetti, li ho farciti con un pezzetto di provola ed un pomodorino tagliato a metà; poi li ho chiusi a mezzaluna, ho messo sopra un cucchiaino di passata di pomodoro, li ho unti con un filo d’olio e infornati a 180 gradi per 10 minuti: buonissimi per un aperitivo imprevisto.

Variazioni:

Se non volete impastare nessun problema: potete preparare la torta di fagiolini e patate con sfoglia al pesto semplicemente usando un rotolo di pasta sfoglia che trovate nel banco frigo del supermercato ed aggiungendo il pesto all’interno del ripieno. I gusti ci saranno tutti ugualmente.

3,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.