In cucina con klea

Polpette di patate

Le polpette di patate o crocchette, come dir si voglia, sono un piatto conviviale che mette d’accordo tutti: croccanti fuori, morbide dentro e gustosissime anche nella versione più semplice. Quando mio fratello ed io eravamo bambini nostra madre le preparava abbastanza spesso e la montagna di polpette raramente arrivava in tavola nella sua altezza originaria, perchè calde, appena uscite dalla padella sono davvero irresistibili. E siccome la storia si ripete sempre, questo è più o meno ciò che è successo qualche giorno fa in casa mia, quando i nostri due caimani hanno trascorso qualche giorno di vacanza insieme a noi. Per onestà devo dire che che non le avevo mai fatte per loro, anche perchè la lista dei desideri fatta di pasta al forno, focaccia al formaggio, crostata con i pomodorini, l’immancabile farinata e quant’altro è già abbastanza lunga ed il tempo a disposizione sempre pochissimo, ma questa volta sono riuscita a sorprenderli e… “a me piace così”.

polpette di patate
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

1 kg patate (meglio rosse, più asciutte)
2 uova
40 g parmigiano grattugiato
1 ciuffo prezzemolo tritato
q.b. sale

Per friggere:

2 uova
q.b. pangrattato
q.b. olio di arachide
235,28 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 235,28 (Kcal)
  • Carboidrati 24,57 (g) di cui Zuccheri 1,20 (g)
  • Proteine 7,62 (g)
  • Grassi 12,27 (g) di cui saturi 3,56 (g)di cui insaturi 8,27 (g)
  • Fibre 2,90 (g)
  • Sodio 281,86 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 180 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti:

Schiacciapatate
Padella per friggere
Carta assorbente da cucina

Preparazione delle polpette di patate:

Per prima cosa metto a lessare le patate in una pentola capiente con un po’ di sale: occorreranno circa 20-25 minuti a seconda della grandezza, comunque le buco con un coltello per vedere se sono morbide. Per le polpette scelgo le patate rosse che rimangono più asciutte rispetto alle altre e le cuocio con la buccia perchè non assorbano acqua.

Una volta che le patate sono cotte le sbuccio e le passo allo schiacciapatate direttamente in una ciotola. Le lascio raffreddare completamente, poi aggiungo le uova, il parmigiano, il prezzemolo tritato ed il sale, amalgamo bene tutti gli ingredienti e aggiungo un cucchiaio di pangrattato se il composto risulta ancora troppo morbido.

Prelevo un cucchiaio di impasto e lo modello con le mani a formare dei “siluretti”, la classica forma delle crocchette che dispongo su un tagliere; lascio riposare in frigorifero una mezz’oretta prima di friggere in modo che si compattino meglio.

Trascorso questo tempo riprendo le polpette di patate, le passo nelle uova sbattute e successivamente nel pangrattato compattandole ancora un po’, poi le friggo in olio ben caldo, le scolo sulla carta da cucina e le servo caldissime.

Note:

Le polpette di patate sono un ottimo secondo piatto, ma anche un aperitivo sfizioso, magari accompagnate da una ciotolina di maionese.

In cucina con Klea è anche su Fb e Instagram

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.