In cucina con klea

Panzerotti di scarola

I panzerotti di scarola nascono in una di quelle sere in cui avevamo voglia di qualcosa di diverso ed il frigo era desolatamente vuoto.
Così, dopo un veloce inventario delle provviste, ho deciso di utilizzare l’avanzo di un contorno per realizzare questi deliziosi calzoncini.
Diversamente dal solito ho scelto una lievitazione breve perchè la pasta costituisce solo un involucro piuttosto sottile, ma se preferite potete prolungarla come nella ricetta della focaccia.
Sono facili, veloci (ovviamente se non consideriamo la lievitazione) e potete servirli per un antipasto diverso dal solito, per un buffet, oppure portarveli nello zaino per un insolito pranzo al sacco.
Insomma, comunque decidiate di gustarli sono sicura che i panzerotti di scarola…”piaceranno anche a voi”.

Panzerotti di scarola
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni6 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
170,16 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 170,16 (Kcal)
  • Carboidrati 24,22 (g) di cui Zuccheri 0,72 (g)
  • Proteine 6,42 (g)
  • Grassi 5,06 (g) di cui saturi 2,08 (g)di cui insaturi 1,31 (g)
  • Fibre 1,45 (g)
  • Sodio 580,98 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 70 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti per 6 panzerotti:

Per la pasta:

  • 180 gfarina tipo 1
  • 100 gacqua
  • 2 glievito di birra fresco
  • 2 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 5 gsale

Per la scarola stufata:

  • 2 filettiacciughe sott’olio
  • 1 spicchioaglio
  • 10 gcapperi sott’aceto
  • 25 golive nere (denocciolate)
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Per la farcitura:

  • 60 gprovola

Strumenti:

  • 1 Teglia ( da forno )
  • Pellicola per alimenti

Preparazione dei panzerotti di scarola:

Per la pasta:

  1. In una ciotola mescolo la farina con il lievito sbriciolato, poi aggiungo l’olio e comincio a impastare versando l’acqua poca per volta (la quantità è sempre indicativa). Dopo qualche minuto unisco anche il sale e lavoro fino ad ottenere un panetto elastico ed omogeneo. Copro con la pellicola trasparente e lascio riposare in un luogo caldo per un paio d’ore.

Per la scarola:

  1. Taglio la scarola a striscioline, la lavo bene e la lascio scolare. Nel frattempo metto in una padella capiente olio, capperi, acciughe, aglio e olive, faccio rosolare a fuoco lento per sciogliere le acciughe e per ultimo unisco la verdura.

  2. Alzo il fuoco, aggiungo pochissimo sale e cuocio mescolando di tanto in tanto fino a quando la scarola non sarà asciugata molto bene, infine elimino l’aglio.

Montaggio:

  1. Quando la verdura sarà raffreddata aggiungo la provola tagliata a dadini e mescolo bene.

  2. Divido l’impasto lievitato in sei parti uguali che stendo con le mani fino ad ottenere dei dischi abbastanza sottili, poi distribuisco la farcitura su ogni disco e richiudo a mezzaluna sigillando bene i bordi affinchè il ripieno non fuoriesca in cottura. Per finire ungo la superficie con un filo d’olio e cospargo con un pizzico di sale.

  3. Cuocio in forno a 225 gradi per 15-20 minuti e servo ben caldi.

Alternativa:

Per velocizzare la preparazione potete usare la pasta per pizza che si acquista in rotoli, tagliare dei quadrati della grandezza che preferite e chiuderli a triangolo in modo da utilizzare tutto l’impasto.

3,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.