In cucina con klea

Crema chantilly

La crema chantilly è una preparazione molto versatile che io uso spesso per farcire torte o semplicemente per un dolcetto veloce, per esempio alternandola a strati di pasta sfoglia o di marquise al cacao.
Questa è la versione “all’italiana”, ottenuta mescolando una parte di panna e due di crema pasticcera, mentre quella originale è a base di panna e vaniglia.
Io preferisco la chantilly alla semplice crema pasticcera perchè sono un’inguaribile golosa, ma che posso farci?… ” a me piace così”.

Crema chantilly
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzionicirca 900 gr
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti:

Per la crema pasticcera:

4 tuorli
80 g zucchero
30 g farina
20 g fecola di patate
500 ml latte intero

Per la panna:

250 ml panna da montare, 35% di lipidi
10 g zucchero a velo
215,42 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 215,42 (Kcal)
  • Carboidrati 18,45 (g) di cui Zuccheri 14,17 (g)
  • Proteine 4,23 (g)
  • Grassi 14,37 (g) di cui saturi 2,39 (g)di cui insaturi 2,25 (g)
  • Fibre 0,44 (g)
  • Sodio 13,48 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 100 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti:

1 Frusta elettrica

Preparazione della crema chantilly:

Crema pasticcera:

Metto il latte a scaldare in un pentolino e nel frattempo mescolo bene i tuorli con lo zucchero, la farina e a fecola, finchè non sbianchiscono.

Incorporo pochissimo latte al composto per stemperare le uova, poi aggiungo anche il resto sempre mescolando. Rimetto sul fuoco basso e continuo a girare per circa 10 minuti o fino a quando la crema non si addensa. Per evitare che raffreddando si formi la pellicina in superficie metto un pezzo di carta forno a contatto.

Crema chantilly:

Crema chantillyCon la frusta elettrica monto la panna non completamente, poi la incorporo delicatamente alla crema pasticcera mescolando dal basso verso l’alto per non smontarla.

In cucina con Klea è anche su Fb e Instagram

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.