Melanzane e peperoni in agrodolce

Le Melanzane e peperoni in agrodolce sono un contorno semplice da preparare, veloce ed economico. E’ un piatto decisamente salentino, i suoi colori trasmettono il calore e la bellezza di questa terra, per non parlare del sapore! Capperi, aceto e zucchero si miscelano al gusto dei peperoni e delle melanzane che viene esaltato dalla mollica di pane. Sono ottimi sia tiepidi, che freddi. Pronti ad assaporare le Melanzane e  peperoni in agrodolce? Ipazia vi augura Buon Appetito!

melanzane e peperoni in agrodolce

Melanzane e peperoni in agrodolce

Ingredienti:
  • 1/2 kg di peperoni rossi e gialli
  • 1/2 kg di melanzane
  • 2 cucchiai di capperi sotto sale
  • 1 cucchiaino di zucchero
  • 1/4 di bicchiere da vino di aceto bianco
  • 2 manciate di pane grattugiato
  • olio evo q.b.
  • sale q.b.
Prodedimento:

Per preparare le Melanzane e peperoni in agrodolce la prima cosa da fare è quella di lavare e asciugare i peperoni e le melanzane. Quindi tagliare i peperoni a pezzi privandoli dei semi e dei filamenti interni.

Sbucciare le melanzane, tagliarle a fette non troppo sottili e poi ridurle a dadini.

Nel frattempo sciacquare i capperi sotto sale.

In una padella molto capiente mettere abbondante olio e farlo riscaldare senza farlo fumare, aggiungere i peperoni e assicurarsi che la fiamma sia media. La cottura deve essere sostenuta ma non troppo. Mescolarli spesso.

 Quando i peperoni sono a metà cottura e hanno rilasciato il loro liquido di vegetazione, unire le melanzane. Mescolare ancora e lasciare cuocere per circa dieci minuti.

Aggiungere i capperi e cuocere ancora. Quasi a fine cottura mettere l’aceto, il sale (tenendo conto della sapidità dei capperi) e in ultimo un cucchiaino di zucchero.

Mescolare per fare insaporire e quindi unire il pangrattato, distribuendolo sui peperoni e le melanzane. Spegnere il fuoco. Le Melanzane e  peperoni in agrodolce sono pronti! Buon Appetito!

Siamo anche su Facebook. Clicca In Cucina con Ipazia,   e se lasci un “Mi Piace”  sarai aggiornato sulle nuove ricette!

 

 

Precedente Marmellata di azzeruole Successivo Confettura di pere o Perata