Vermicelli di riso con verdure, soia edamame e zenzero #glutenfree

Verdure croccanti, legumi e la leggera consistenza degli spaghetti di riso. Un piatto vegetariano e gluten-free che incontrerà l’entusiasmo di tutti quelli che amano la cucina etnica, ma anche dei piatti sani e ricchi di verdure di stagione.

Vermicelli di riso con verdure

E no, la primavera proprio non è ancora arrivata! Anche se il calendario ci dice di sì e la Pasqua è alle porte, io sono ancora in modalità inverno. Copertina sulle ginocchia mentre lavoro al computer e piatti caldi perché, diciamoci la verità, fuori le temperature sono tutt’altro che miti. C’è, però, già voglia di piatti con le note del verde brillante come quello degli asparagi, dei piselli, ma se la stagione tarda ad arrivare, sarà più arduo anche trovare questi ortaggi, soprattutto se li cerchiamo italiani e di buona qualità.

Io ho optato per soddisfare la mia voglia di verde con la soia edamame, un legume ancora poco diffuso della nostre parti, ma decisamente versatile buono e anche ricco di nutrienti. La soia edamame non è altro che la versione “immatura” della tradizionale soia e questa sua caratteristica la renderebbe ancora più ricca in proteine vegetali. Anche i grassi sono inferiori a quelli della soia tradizionale, sono infatti solo un 5%, ma si tratta per lo più di grassi buoni. Bisogna fare un po’ di attenzione nella scelta di questo prodotto perché gran parte della soia è di provenienza non sempre chiaramente certificata, tuttavia oggi esistono coltivazioni di soia edamame anche in Italia. Nonostante non ami molto i surgelati perché preferisco di gran lunga il prodotto fresco, ovvero il cibo ricco di energia vitale, per questa ricetta ho scelto la soia edamame surgelata di una nota marca che garantisce la provenienza italiana.

Vermicelli di riso con verdure

 

Oltre a questi inusuali legumi, la ricetta è ricca di verdure, io ho scelto quelle ancora di stagione come la verza, il porro e le carote, ma questo piatto è particolarmente versatile e con l’avvicinarsi della primavera potrete sostituirli con asparagi, teneri cipollotti o altri ortaggi a piacere avendo cura di regolare i tempi di cottura se differenti.

Anche l’uovo, è assolutamente facoltativo, io trovo che dia un tocco in più, ma se preferite la versione totalmente veg, non vi resta che ometterlo.

Attenzione, invece, alla salsa di soia, se siete intolleranti al glutine dovete optare assolutamente per una versione gluten-free perché la fermentazione viene in genere realizzata con l’aggiunta di frumento. In ogni caso, quando vi sono intolleranze al glutine o celiachia è assolutamente necessario scegliere solo ingredienti che siano certificati senza glutine.

Se amate la cucina orientale e i piatti leggeri e ricchi di verdure non potete assolutamente perdervi la ricetta dei vermicelli di riso con verdure, soia edamame e zenzero!

vermicelli di riso con verdure

Vermicelli di riso con verdure, soia edamame e zenzero #glutenfree

Vermicelli di riso con verdure, soia edamame e zenzero
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Di:
Cucina: Naturale/Vegetariana/Etnica
Porzioni: 4
Cosa serve:
  • Vermicelli di riso bio, 320 g
  • Carote, 2
  • Cavolo cinese o cavolo verza, 1 piccolo
  • Porro (anche la parte verde più tenera), 1
  • Cipollotti, 3
  • Germogli di soia, 2 manciate (facoltativi)
  • Soia edamame (sgusciata), eventualmente surgelata, 100 g
  • Uova bio, 2 (facoltative)
  • Zenzero fresco, 5 cm
  • Olio di arachidi bio spremuto a freddo o olio di sesamo o oliva leggero, q.b
  • Salsa di soia gluten-free bio, q.b.
  • Sale marino integrale
Come fare:
  1. Pulite le verdure e tagliate le carote a fiammifero, il porro e i cipollotti a rondelle. Private il cavolo della costa coriacea e tagliatelo a strisce.
  2. Nel frattempo portate a bollore una pentola d'acqua
  3. Nel wok, o in una capiente padella, scaldate 4 o 5 cucchiai di olio, unite metà dello zenzero e insaporite.
  4. Aggiungete, quindi le carote, il cavolo e saltatele verdure per 5 minuti a fuoco vivace.
  5. Trascorso il tempo, aggiungete il porro e il cipollotto e saltate ancora per 3-4 minuti, quindi spegnete il fuoco e lasciate riposare al caldo
  6. Rompete le uova in una tazza e sbattetele con un pizzico di sale. Versatele in una padellino leggermente unta che avrete scaldato sul fuoco e ricavate una frittatina sottile.
  7. Tagliate la frittata a striscioline e unitela alle verdure.
  8. Quando la pentola con l'acqua avrà raggiunto il bollore, unite un cucchiaino di sale, spegnete il fuoco e tuffatevi i vermicelli. Lasciateli riposare nell'acqua bollente per 3-4 minuti o quanto indicato sulla confezione, quindi scolate i vermicelli di riso e uniteli alle verdure nel wok.
  9. Aggiungete anche i germogli di soia, la soia edamame, un cucchiaino di salsa di soia e il restante zenzero grattugiato
  10. Saltate nel wok ancora per un paio di minuti mescolando bene i vermicelli e le verdure.
  11. Servite i vermicelli di riso con verdure ben caldi portando in tavola la salsa di soia perché ognuno possa aggiungerne a piacere.
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

One comment

Lascia un commento

*

Difficoltà:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.