Crea sito

Ratatouille estiva con tofu ed erbe provenzali

Da un semplice contorno di verdure ad un secondo piatto ricco di verdure e proteine 100% vegetali, la Ratatouile di verdure con tofu ed erbe provenzali, è buona, nutriente e ha un bassissimo apporto calorico, quindi adatta anche a chi segue diete ipocaloriche. 

ratatouille

La ratatouille di verdure è un piatto di origine provenzale che deve la sua fama internazionale ad un film d’animazione carinissimo, dal titolo Ratatouille, il cui protagonista, un cuoco imbranato e pasticcione, conquista gli onori della critica gastronomica proprio grazie ad una ratatouille cucinata a regola d’arte con l’aiuto di uno chef d’eccezione: il topolino Remy.  Impossibile non aver visto questo film – se l’avete perso rimediate quanto prima anche se non amate il genere –  ed impossibile anche perdersi una ratatouille con le verdure estive quando queste sono mature e saporite come ad inizio Settembre.

Partendo da questa semplice e popolare ricetta ho realizzato la Ratatouille con tofu ed erbe provenzali, un modo per servire un secondo piatto al 100% vegetale, gustoso saporito e ricco di verdure. Questo piatto è molto piaciuto a chi di solito non è abituato al sapore del tofu: la marinatura, le erbe aromatiche e le verdure saporite danno al tofu un gusto molto gradevole.

Non ci rimane che metterci ai fornelli!

ratatouille

Ratatouille di verdure con tofu ed erbe aromatiche

Ratatouille estiva con tofu ed erbe provenzali
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Di:
Portata: Secondo vegetariano
Cucina: Naturale/vegan
Porzioni: 4
Cosa serve:
  • Tofu bio, 250 gr
  • Peperone rosso, 1
  • Peperone giallo, 2
  • Zucchine, 2
  • Melanzana, 1 media
  • Pomodori perini, 2
  • Cipolla dorata, 1
  • Patata, 1 media
  • Aceto di mele biologico. mezzo bicchiere
  • Mix di erbe di Provenza, 2 cucchiaini
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale marino integrale grosso
  • Sale marino integrale fino
Come fare:
  1. Affettate le melanzane a fette dello spesso di 2 cm circa, mettetelo in un colapasta e copritele con un paio di cucchiai di sale grosso, lasciatele riposare per almeno 30 minuti per far perdere loro l'acqua di vegetazione.
  2. Tagliate a dadi il tofu riponetelo in un pirofila stretta dai bordi alti e ricopritelo con l'aceto di mele, un filo d'olio e un cucchiaino di erbe aromatiche di Provenza. Lasciate marinare il tofu per 30 minuti o più.
  3. Nel frattempo lavate e tagliate le verdure: i peperoni a faldoni, le patate a dadini, le cipolle e i pomodori a tocchetti, le zucchine a rondelle.
  4. In una padella soffriggete la cipolla con due cucchiai di olio unite i peperoni e le patate e lasciateli indaporite in padella, quindi cuocete per 15 minuti, se necessario bagnando con qualche cucchiaio di acqua tiepida.
  5. Aggiungete le zucchine, i pomodori e le melanzane, che avrete sciacquato dal sale e tagliato a dadi. Cuocete per altri 10 minuti
  6. Unite infine il tofu sgocciolato dalla marinata, le restanti erbe aromatiche e aggiustate di sale. Cuocete ancora per altri 5-7 minuti e servite il piatto caldo
Mi piace perchè:
E' un secondo piatto proteico 100% vegetale, molto saporito, sfizioso, ricchissimo di verdure e povero di calorie.

Ti è piaciuta questa ricetta? Segui anche le mie pagine social Facebook , Instagram e Pinterest

 

Pubblicato da Silvia

Sono Silvia, naturopata e, da sempre, appassionata di cucina. Questo blog nasce dalla volontà di dimostrare che una alimentazione sana non deve necessariamente penalizzare il gusto. Alimentarsi correttamente e secondo natura è una necessità e anche i buongustai saranno felici di scoprirlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Difficoltà:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.