I pomodori gratinati di zia Lalla

pomodori gratinati

Questa ricetta fa parte della mia personale cucina dei ricordi. Immagino che anche voi abbiate un ricettario intimo di piatti legati a situazioni particolari, periodi della vita e a persone care con cui avete condivisi momenti speciali e… pietanze gustose.

Ho già avuto modo di accennarne quando ho proposto i peperoni al forno della mia mamma e oggi torno sull’argomento con una ricetta che è diventata sinonimo di giornate spensierate e di visite domenicali ad una specialissima zia, zia Lalla, appunto.

 

Zia Lalla è per me una zia acquisita, ma l’ho adorata dal primo momento in cui il mio maritino (allora fidanzatino!), me l’ha presentata. Sì, perchè lei era davvero troppo per non rimanerne affascinati!

Una donna d’altri tempi, sì, ma di una modernità indiscussa, risoluta e determinata, ma con un fondo di tenerezza, viaggiatrice (lei sì che aveva visto il mondo!), ma al contempo ottima casalinga e, manco a dirlo, eccellente cuoca.

 

Così, quando durante le nostre scorrazzate domenicali in moto puntavamo verso la Liguria, la tappa da zia Lalla era un appuntamento fisso e lei non mancava di farci trovare succulenti pranzetti e….i pomodori gratinati, giusto perchè sapeva che il suo nipote prediletto li adorava!

Che bei ricordi! Che bello quando un piatto ci riporta indietro ad un momento speciale!

 

Quando abbiamo in casa pomodori maturi e sodi io e Davide ci diamo uno sguardo, le parole non servono, sappiamo già che si trasformeranno nei pomodori gratinati della Zia!

 

La ricetta è semplice, quasi banale, ma sono quei piatti che cucino quando ho i minuti contati e mi manca il tempo di sperimentare. Il gusto però è delizioso… per noi un po’ speciale…

Pomodori gratinati

 

I pomodori gratinati di zia Lalla

Ingredienti per 4 persone

  • Pomodori tipo perini maturi, 10
  • Pangrattato integrale, 150 gr
  • Parmigiano reggiano bio grattugiato, 3 cucchiai
  • Prezzemolo tritato, 2 cucchiai
  • Aglio, 1 spicchio
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale marino integrale
  • Pepe

Preparazione

  • Lavate i pomodori, divideteli a metà per il senso verticale e svuotateli, quindi , salateli e metteteli capovolti su di un tagliere in modo che perdano l’acqua. Nel frattempo grattugiate il pane e il formaggio, sbucciate l’aglio e tritatelo finemente insieme al prezzemolo.
  • Amalgamate tutti gli ingredienti, quindi, unite l’olio ed un pizzico di sale e pepe.
  • Foderate il piatto del forno con carta-forno e disponete i pomodori con la parte tagliata rivolta verso l’alto. Riempite ciascuno pomodoro con il composto, quindi, irrorate con ancora poco olio.
  • Infornate a temperatura di 180/200° per 15/20 minuti. Al termine azionate il grill per qualche minuto per gratinare i pomodorini in superficie.
  • Servite i pomodori tiepidi o freddi.
Print Friendly, PDF & Email

10 comments

  1. Ely says:

    Le ricette dei ricordi sono quelle che più restano nel cuore, quelle che ti riportano indietro nel tempo permettendo un viaggio impossibile tra le braccia e i sorrisi del passato! Grandiosi questi pomodorini, veramente speciali tesorina!! Un bacione con affetto 🙂

    • Silvia -In Cucina con il Naturopata says:

      Ely, riesci sempre ad avere delle parole bellissime, la tua sensibilità traspare in ogni sillaba. Un abbraccione, cara

    • Silvia -In Cucina con il Naturopata says:

      Grazie a te per essere stata qui. trovo stupendo che si possa fare un viaggio nei ricordi con un semplice piatto! Un abbraccio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.