Pita integrale, melitzanosalata e tzatziki: aperitivo greco chapter 1

aperitivo greco

 

Siamo nel pieno dell’estate, il meteo, ultimamente sempre più pazzo nel mese di Giugno, sembra essersi stabilizzato e possiamo quindi godere delle calde e soleggiate giornate e delle serate tiepide in cui stare all’aria aperta è un vero piacere.

Cosa c’è di più socializzante, piacevole e rilassante che prendersi un aperitivo in terrazza o in giardino con gli amici? Io adoro questo rituale che dalle mie parti è praticamente una istituzione, non c’è domenica sera senza aperitivo e anche ogni altro giorno della settimana è buono. Spesso e volentieri però, agli affollati e chiassosi locali preferisco il terrazzo di casa dove invitare un po’ di amici, l’ambiente è più intimo e personale, l’atmosfera è più rilassata e soprattutto è possibile controllare la qualità del cibo che mangeremo.

L’aperitivo infatti è una delle occasioni in cui si ingerisce la maggiore quantità di junk food, patatine, pizzette, fritti, salse ricche di grassi della peggior specie.

Vi assicuro è assolutamente possibile servire un aperitivo rinfrescante, sfizioso e stuzzicante che includa cibi sani e anche molte verdure, un aperitivo perfettamente in linea con la dieta mediterranea.

La mia proposta è in stile “isole greche”, ovvero a base di tzatziki, salsa alle melanzane e pane pita realizzato in versione semi-integrale, ma non solo…

Ho però pensato di dividere il post in due parti per evitare che ci fosse una concentrazione tale di ricette da confondere le idee. Nel prossimi giorni posterò la restante parte che potrete trovare qui.

Se volete dare un tocco in più al vostro aperitivo greco, create una ambientazione a tema curando la mise en place. A me piace scegliere per le stoviglie e i tovagliati il bianco e il blu che ricordano i colori della bandiera greca, ma anche quelli delle tipiche case di Santorini e delle Cicladi e aggiungere un tocco di turchese, come il mare cristallino, che fa subito estate. Sono poi perfetti dettagli quali portacandele, ampolle e piattini in coccio.

Se siete dei perfezionisti completate l’aperitivo greco servendo il vino aromatico Retzina ed ai più temerari dell’Ouzo che, bevuto in questa occasione, deve essere allungato come vuole la tradizione con un po’ d’acqua.

aperitivo greco

 

 

Aperitivo greco: Pita integrale, melitzanosalata e tzatziki

aperitivo greco

 

Pita integrale
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Di:
Portata: Pane
Cucina: Greca
Porzioni: 4
Cosa serve:
  • Farina tipo 1, 200 g
  • Farina integrale bio 200 g
  • Acqua tiepida, 230 ml
  • Lievito secco attivo, 7 g
  • Malto, 1 cucchiaino
  • Olio extra vergine di oliva, 4 cucchiai
  • Sale marino integrale, 1 cucchiaino scarso
Come fare:
  1. Ponete la farina integrale in una capace terrina
  2. Sciogliete il malto nell'acqua tiepida e stemperatevi il lievito, quindi unitelo alla farina integrale e mescolate per ottenere un impasto piuttosto morbido.
  3. Coprite la terrina con pellicola trasparente e lasciate lievitare in un luogo tiepido per 45 minuti
  4. Trascorso il tempo di lievitazione unite la farina tipo 1, l'olio, il sale e impastate per 5 minuti.
  5. Lasciate lievitare per altri 45 minut, sempre coperto.
  6. Dividete la pasta in 8 parti a cui darete la forma di 8 palline. Con il matterello stendetele in modo da ricavare dei dischi di diametro di 15-20 cm.
  7. Scaldate una padella antiaderente, quando sarà bene calda, adagiatevi, una alla volta, le pita e cuocete 3-4 minuti per lato coprendo con un coperchio. La padella deve essere ben calda, ma la fiamma non troppo vivace per evitare di bruciare il pane.
  8. Ripetete l'operazione per ogni pita avendo l'accortezza di tenere al caldo tra due canovacci quelle precedentemente cotte.
  9. Servite le pita con le salse melitzanosalata e tzatziki

 
Melitzanosalata
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Di:
Portata: Antipasto/salsa
Cucina: Greca
Porzioni: 4
Cosa serve:
  • Melanzana, 1
  • Limone succo, ½
  • Aglio, 1 spicchio
  • Olio extra vergine di oliva, 2 cucchiai
  • Menta fresca, ¾ rametti
  • Sale marino integrale
Come fare:
  1. Portate il forno a 180°,lavate la melanzana e infornatela intera cuocendo per 30 minuti
  2. Trascorso il tempo di cottura, estraete la melanzana da forno, tagliatela a metà e lasciatela intiepidire.
  3. Con un cucchiaio prelevate la polpa e trasferitela nel bicchiere del frullatore
  4. Unite l'aglio sbucciato e privato del germoglio, il limone e l'olio, quindi azionate il frullatore fino a che la melanzana non abbia raggiunto la consistenza di una crema
  5. Pulite la menta ed unitela agli altri ingredienti nel frullatore. Azionate brevemente per triturare la menta. Aggiustate di sale, quindi ponete la salsa in frigorifero fino a poco prima di servirla e, comunque, almeno per un'ora

 
Tzatziki
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Di:
Portata: Antipasto/salsa
Cucina: Greca
Porzioni: 4
Cosa serve:
  • Yogurt bianco intero bio (preferibilmente greco), 250 g
  • Cetriolo, 1 piccolo
  • Aglio, 1 spicchio
  • Olio extra vergine di oliva, 1 cucchiaio
  • Sale marino integrale
Come fare:
  1. Lavate il cetriolo, con un pelapatate privatelo della scorza esterna più dura, quindi tagliatelo a tocchetti e fatelo riposare su un piatto per circa mezz'ora in modo che perda un po' d'acqua
  2. Trascorso tempo di riposo riducete i cerioli a julienne o a piccolissimi pezzi, tritate l'aglio e unite entrambi gli ingredienti allo yogurt.
  3. Aggiustate di sale,unite l'olio e mescolate per amalgamare tutti gli ingredienti.
  4. Lasciater riposare in frigorifero per almeno un'ora prima di servire.

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

One comment

Lascia un commento

Difficoltà:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.