Peperoni ripieni di insalata di miglio mediterranea #glutenfree

peperoni ripieniI peperoni ripieni sono un classico tra i piatti estivi; ai tradizionali ripieni di riso o carne, io preferisco decisamente una versione alternativa ovvero questa ricetta che ho sperimentato e vi presento in questo post: i peperoni ripieni di insalata di miglio mediterranea.

Se pensate che il miglio sia solo il cereale di cui si nutrono i canarini e gli uccelli, dovrete al più presto ricredervi perché questi minuscoli chicchi sono in realtà un cibo antico, versatile, buono e ricco di nutrienti.

Se poi vi piace l’idea di avere una chioma folta e fluente (e a chi non piace?!), correte subito a fare scorta di miglio. Ebbene sì, questo cereale grazie al suo alto contenuto di silicio, ma anche di altri minerali quali magnesio e ferro e il suo alto tenore proteico è considerato il cereale della bellezza. Introducetelo nella vostra dieta con regolarità e vedrete che i vostri capelli, unghie, ciglia saranno più folti, lucenti e resistenti e anche la vostra pelle ne avrà giovamento.

La ricchezza in proteine del miglio e la presenza di aminoacidi solforati, infatti,  favoriscono la formazione della cheratina che è  il principale costituente dello strato corneo dell’epidermide alla base di unghie, capelli, e ciglia ne promuove la vitalità e la bellezza. Questo è anche il motivo per cui il miglio è noto come cibo per gli uccelli perché esalta la bellezza del piumaggio anch’esso composto di cheratina!  

E’ sempre il momento giusto per cibarsi di miglio, ma iniziare ora può aiutarci a prevenire la perdita di capelli tipica dell’autunno e lo sfibramento dovuto all’esposizione ai raggi solari.  

peperoni ripieni

Non è sufficiente, però,  mangiare il miglio se la nostra alimentazione è sbilanciata, ricca di grassi, zuccheri, alimenti poco nutrienti e con scarso apporto vitaminico, la bellezza viene dall’interno e il nostro completo regime alimentare deve essere bilanciato: verdura, frutta, semi oleosi, olio di oliva, pesce e cereali, possibilmente integrali. 

Ho forse scritto troppo, presa dall’entusiamo per questi piccoli chicchi che, tra l’altro, non contengono glutine e possono rientrare a pieno titolo nell’alimentazione di chi non lo tollera.  Largo dunque alla ricetta dei peperoni ripieni  dal sapore decisamente estivo e mediterraneo, spero proprio vi faccia conoscere o apprezzare maggiormente il miglio, visto le sue proprietà sarebbe davvero un peccato rinunciarvi!

 

Peperoni ripieni di insalata di miglio mediterraneapeperoni ripieni

Peperoni ripieni di insalata di miglio mediterranea #glutenfree
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Di:
Portata: Primo piatto
Cucina: Naturale/mediterranea
Porzioni: 4
Cosa serve:
  • Peperoni rossi o gialli, 4
  • Miglio decorticato bio, 300 g
  • Pomodori piccadilly, 8
  • Olive verdi, 16 grandi
  • Filetti di alici sott'olio, 8
  • Capperi, 3 cucchiaini
  • Basilico fresco, qualche foglia
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale marino integrale
  • Aceto balsamico
Come fare:
  1. Portate il forno a 180°
  2. Lavate i peperoni, tagliateli a metà e privateli dei semi e del picciolo
  3. Disponete i peperoni sulla leccarda del forno ricoperta di apposita carta con il taglio rivolto verso il basso
  4. Cuocete i peperoni in forno per 20 minuti circa, dovranno risultare teneri ma ancora sodi in modo da poter essere riempiti.
  5. Cuocete il miglio in abbondante acqua salata per 20 minuti o quanto indicato sulla confezione.
  6. Scolatelo e lasciatelo raffreddare.
  7. Pulite i pomodori, privateli dell'acqua e dei semi e tagliateli a tocchetti.
  8. Private i filetti di alici della lisca e tagliate anch'esse a pezzetti
  9. Denocciolate le olive e tagliatele a rondelle
  10. In una insalatiera amalgamate il miglio a temperatura ambiente con i pomodori, le alici, le olive e il basilico e i capperi che avrete grossolanamente tritato.
  11. Condite con olio evo, sale e qualche goccia di aceto balsamico
  12. Quando saranno raffreddati,riempite i peperoni con l'insalata di miglio, decorate con foglioline di basilico e mettete in frigo per un'ora circa a raffreddare
Mi piace perchè:
Perchè è una tipica ricetta mediterranea, ma realizzata con un cereale poco diffuso dalle notevoli proprietà nutritive
Difficoltà: facile - Stagione: estate

Se cerchi altre ricette di insalate di cereali potete dare un’occhiata qui:

Insalata di pasta: casarecce al profumo di curry

Insalata di farro con legumi e pane aromatico

Insalata di riso e gamberi all’orientale

Cous cous freddo con zucchine in salsa di sesamo e menta

 

Seguimi anche su: 

Facebook, Pinterest, Instagram

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

2 comments

    • Silvia says:

      Ciao Zia Consu, anche a me piace molto la quinoa, ma per variare, anche il miglio è un’ottima alternativa. Grazie e buona settimana ;-*

Lascia un commento

*

Difficoltà: