Crea sito

Orecchiette & cime di rapa, ricetta tradizionale

IMG_4148d

Oggi vi propongo una nota ricetta pugliese, le orecchiette & le cime di rapa. Ho scelto questa piatto per sfatare un mito: si pensa che le ricette della tradizione culinaria italiana siano eccessivamente grevi e  condite, ma non è sempre così, anzi, alcuni piatti regionali sono dei veri e propri esempi di alimentazione sana e bilanciata.

Le orecchiette con le cime di rapa sono un classico della vera dieta mediterranea, un equilibrato mix di cereali (io le ho scelte nella versione integrale per una maggiore apporto di fibre)e verdure, condite da prezioso olio extravergine di oliva.

Le cime di rapa sono ricche di calcio, ferro, fosforo, vitamina C, A, B2 ed hanno anche buon contenuto proteico, quindi consigliatissime per vegetariani e vegani. Sono, inoltre, verdure dall’effetto detox e dopo le grandi mangiate delle feste ne abbiamo davvero un gran bisogno!

 Ingredienti per 4 persone:

  • Orecchiette integrali  biologiche fresche , 450 gr
  • Cime di rapa,  600 gr  (pulite)
  • Acciuga, 2 filetti (facoltativo)
  • Peperoncino q.b.
  • Aglio, 2 spicchi
  • Olio extra vergine di oliva, 5/6 cucchiai
  • Sale marino integrale

Preparazione:

  • Pulite le cime di rapa eliminando i gambi e le parti dure e rovinate, lavatele abbondantemente e cuocetele al vapore per 10/15  minuti salandole leggermente.
  • Portate al bollore un pentola di acqua con il sale grosso, nel frattempo sbucciate l’aglio, pulite il peperoncino e scolate i filetti di acciuga.
  • In una padella scaldate 5 cucchiai di olio e soffriggetevi l’aglio, quindi abbassate il fuoco e unite  l’acciuga  a pezzetti e il peperoncino, fate insaporire per un paio di minuti. Eliminate l’aglio e spegnete il fuoco.
  • Tuffate le orecchiette nell’acqua bollente e cuocetele per 5 minuti o quanto indicato sulla confezione. Poco prima che le orecchiette siano cotte, accendete il fuoco sotto la padella con il condimento ed unitevi le cime di rapa, fatele insaporire per qualche minuto regolando il sale. Unite quindi le orecchiette scolate dall’acqua di cottura e saltate in padella per qualche istante mescolando bene .
  • Servite il piatto ben caldo, eventualmente irrorando con il restante cucchiaio di olio a crudo.

Se siete vegetariani o vegani omettete i filetti di acciuga, la ricetta è ugualmente gustosa, dovrete aumentare una po’ la quantità di sale nella fase finale.

Nella ricetta tradizionale le orecchiette vengono bollite insieme alle cime di rapa, io prediligo  la cottura a vapore che preserva al meglio le qualità nutrizionali delle verdure. Se non possedete una vaporiera utilizzate una pentola per la cottura della pasta di quelle con lo scolapasta incorporato: mettete l’acqua sul fondo della pentola e le verdure nello scolapasta, coprite con un coperchio, et voilà, ecco una perfetta  vaporiera!

Pubblicato da Silvia

Sono Silvia, naturopata e, da sempre, appassionata di cucina. Questo blog nasce dalla volontà di dimostrare che una alimentazione sana non deve necessariamente penalizzare il gusto. Alimentarsi correttamente e secondo natura è una necessità e anche i buongustai saranno felici di scoprirlo.

4 Risposte a “Orecchiette & cime di rapa, ricetta tradizionale”

    1. Ciao Elena, a casa tua sono dei veri intenditori!!! A dire il vero, però, è sempre richiesto anche a casa mia! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.