Crea sito

Macedonia invernale di frutta fresca e secca

macedonia invernale

 

Quando si parla di macedonia, chissà perché, viene in mente l’estate: coppe di fragole, ciliegie e pesche dagli allegri e allettanti colori.

Io trovo che le macedonie invernali siano buonissime e soprattutto esaltino il sapore di frutti che, magari, mangiati singolarmente possono non essere particolarmente invitanti.

Aggiungere la frutta secca è un’ottima idea per renderle ancora più gustose e “croccanti” oltre che per completarle il loro apporto nutrizionale: faremo così una bella scorta vitamine e grassi “buoni”, quelli in grado di abbassare il colesterolo.

Mi piace molto preparare questa macedonia la domenica mattina, quando il tempo è meno tiranno e posso gustarmi una colazione in tutta tranquillità. Provate questa piccola coccola per iniziare la giornata con il piede giusto.

Macedonia invernale di frutta fresca e secca

Ingredienti per 4 persone:

  • Mela, 1 grossa
  • Arance, 3
  • Kiwi, 2
  • Melagrana, 1 pezzetto
  • Nocciole 10
  • Noci, 6
  • Mandorle a filetti, 1 cucchiaino
  • Uvetta sultanina, 1 manciata
  • Succo di limone, 1
  • Cannella in polvere

 Preparazione:

  • Sciacquate l’uvetta sotto l’acqua corrente, spremete una arancia e mettete l’uvetta in ammollo nel suo  succo.
  • Sbucciare le arance e pelatele al vivo, pulite i kiwi e la mela . Bagnate la frutta con il succo di limone per evitare che si ossidi.
  • Sgranate la melagrana, rompete i gusti di noci e nocciole.
  • In una terrina che possa contenere la macedonia ponete la frutta fresca, quella secca e unite i filetti di mandorle. Amalgamate bene, ma con accortezza per evitare di rovinare la frutta.
  • Irrorate la macedonia con il succo di arancia contente l’uvetta. Distribuite l’uvetta in maniera omogenea e spolverizzate con la cannella.

Questa macedonia ha una sua naturale dolcezza che è quella della frutta e dell’uva sultanina, evitate pertanto di aggiungere zucchero, sarebbe davvero superfluo.

Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da Silvia

Sono Silvia, naturopata e, da sempre, appassionata di cucina. Questo blog nasce dalla volontà di dimostrare che una alimentazione sana non deve necessariamente penalizzare il gusto. Alimentarsi correttamente e secondo natura è una necessità e anche i buongustai saranno felici di scoprirlo.

2 Risposte a “Macedonia invernale di frutta fresca e secca”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.