Insalata invernale di finocchi e arance, ricetta benaugurale

Dopo le grandi abbuffate di Natale si sente il bisogno di mangiare più frutta e verdura per aiutare l’organismo a depurarsi e ritrovare la forma fisica.

A questo proposito vi propongo quest’insalata dall’insolito gusto agrodolce e dal basso apporto calorico:  il finocchio ricco di acqua e fibre e ha buone proprietà digestive mentre l’arancia è un ottimo drenante ed è ricco di vitamine dagli effetti anti-ossidanti.

Le noci danno un tocco saporito e “croccante” al piatto, sono ricche di minerali,  molti dei quali importantissimi per chi segue una dieta vegetariana, vitamine e grassi polinsaturi che aiutano a combattere l’LDL, meglio conosciuto come colesterolo “cattivo”. E’ bene non eccedere nelle quantità poiché sono molto caloriche.

Vi consiglio di servire questa insalata come antipasto del cenone o del pranzo di capodanno, oltre a dare un buon senso di sazietà immediato e, quindi, ad evitare di esagerare con primi e secondi eccessivamente ricchi e conditi, è un piatto benaugurale grazie alla presenza del melograno, considerato un frutto portafortuna.

Auguro un 2013 buono e “saporito” a tutti!

 Ingredienti per  4 persone:

  • Arance, 5
  • Finocchi , 3 medi
  • Noci, 8/10
  • Melagrana, mezzo frutto
  • Olio di Oliva Extra Vergine, 2/3 cucchiai
  • Aceto balsamico, 1 cucchiaino
  • Sale Marino Integrale
Preparazione:

Lavate i finocchi e liberateli dai gambi e dalle parti rovinate. Sbucciate le arance, tenendone da parte una,  eliminate le parti bianche e, per un migliore risultato, anche la pellicola che riveste gli spicchi.  Aprite le noci cercando di mantenere i gherigli intatti o in grossi pezzi; sgranate la melagrana per ricavarne i chicchi.

Tagliate i finocchi in listarelle sottili di ca. mezzo centimetro e gli spicchi d’arancio in tocchetti. Ponete entrambi in una insalatiera e aggiungete i gherigli di noce e i chicchi di melagrana.

In una salsiera mettete il succo della restante arancia e un cucchiaino di aceto balsamico e mescolateli  e aggiungete l’olio. Sbattete il composto con una forchetta fino ad ottenere una salsa omogenea.

Salate  l’insalata e irroratela con il condimento. Servitela decorando il piatto con il melograno e qualche fettina di arancia.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.