Crea sito

Insalata di riso e gamberi all’orientale

insalata di riso

Un po’ in sordina, visto le temperature che a stento arrivano ai 30°, l’estate è ufficialmente iniziata. Spenti forni e fornelli (o accesi per il minor tempo possibile) si apre il periodo dei piatti freddi, delle cotture rapide, delle ricette senza fuoco.

 

Ed ecco che sulle tavole appare l’insalata di riso! Ho già forse espresso la mia poca simpatia per questo piatto che, per carità, è buono, piacevolmente fresco e gradito praticamente a tutti, ma senza un po’ di fantasia rischia di cadere nella banalità più assoluta.

 

Ci sono versioni di insalata di riso, però, che sono decisamente degne di nota. Messi da parte i preparati confezionati, wurstel e tonno in scatola che non fanno altro che appesantire e aumentare il senso di sete, si possono preparare deliziose insalate di riso con verdure, pesce e legumi.

 

La mia preferita è decisamente l’insalata di riso con i gamberi all’orientale. Il profumo del riso Basmati in abbinamento al gusto esotico del curry di verdure leggermente aromatizzato al cocco, rende questa insalata davvero raffinata e speciale. A me ricorda i piatti di riso e gamberi tipici della cucina del sud est asiatico che tanto amo.

C’è un motivo in più per essere legata a questa ricetta, la prima volta che l’ho cucinata è stata in una serata che mi ha letteralmente cambiato la vita, in senso positivo, si intende.

Non posso promettervi che a voi succederà lo stesso, ma certamente aprirà nuove strade nella preparazione delle insalate di riso!

insalata di riso

Insalata di riso e gamberi all’orientale

Ingredienti per 4 persone

  • Riso Basmati, 350 gr
  • Gamberi, 300 gr
  • Cocco disidratato rapé, 1 cucchiaio colmo
  • Cipollotti, 2
  • Peperoncini verdi dolci, 3
  • Aglio, 1 spicchio
  • Zenzero in polvere, una spolverata, o un pezzetto di zenzero fresco (se amate il gusto pungente)
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale marino integrale

Preparazione

  •  Mettete in ammollo il cocco in 200 ml di acqua.
  • Pulite i gamberi e privateli della testa, della corazza lasciando solo la coda.
  • Lavate il cipollotto e tagliatelo grossolanamente, spellate l’aglio e tritatelo finemente. Ponete l’aglio e il cipollotto in una casseruolina insieme allo zenzero e al cocco con l’acqua di ammollo. Cuocete a fuoco vivo per una decina di minuti rimestando di tanto in tanto.
  • Unite quindi i peperoncini, privati dei semi e tagliati a listerelle. Sale e cuocete per altri 5 minuti, infine aggiungete i gamberi, insaporiteli e cuocete per altrettanti minuti. Spegnete il fuoco e lasciate intiepidire.
  • Cuocete il riso Basmati, preferibilmente a vapore, per 12 minuti o quanto indicato sulla confezione. Scolatelo e sciacquatelo leggermente con acqua fredda. Condite il riso con i gamberi e le verdure. Mescolate per amalgamere gli ingredienti. Aggiungete poco olio ed eventuale sale.
  •  Servite a temperatura ambiente o leggermente fresco.

 

Seguimi su Facebook!

Pubblicato da Silvia

Sono Silvia, naturopata e, da sempre, appassionata di cucina. Questo blog nasce dalla volontà di dimostrare che una alimentazione sana non deve necessariamente penalizzare il gusto. Alimentarsi correttamente e secondo natura è una necessità e anche i buongustai saranno felici di scoprirlo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.