Insalata di farro con legumi e pane aromatico

Insalata di farro

Giornate grigie e uggiose e, sinceramente, non se ne può davvero più!

Vento, pioggia e un’atmosfera autunnale che fanno venire voglia di preparare una di quelle calde e corpose zuppe che tanto si gradiscono quando il freddo inizia a farsi sentire.

Ieri mi sono procurata tutto l’occorrente per una minestra di cereali e legumi, con tanto di crostini,  pronta ad imbastire un piatto bollente, ma poi ho pensato: ” e che caspita, il caldo dovrà pur arrivare!”  e… con gli stessi  ingredienti ho deciso di realizzare una fresca insalata! Ed ecco che oggi è spuntato il sole! Sarà stata di buon auspicio?

L’abbinamento cereali-legumi è uno dei miei preferiti sia per il gusto rustico e ricco, sia per le proprietà nutrizionali. Gli ingredienti, insieme, sono perfettamente bilanciati e forniscono tutti gli amminoacidi essenziali necessari per coloro i quali, come me, mangiano davvero poca carne o sono completamente vegetariani o vegan. In insalata questo accostamento di gusti è davvero insolito e molto gradevole.

Se siete tra i fortunati che stanno in qualche parte di Italia o del mondo dove il sole ha già iniziato a fare sul serio, non perdete tempo e provatela subito, per rinfrescarvi e gustare un piatto buono e sano!

Con questa ricetta partecipo al contest La prova del farro

laprovadelfarro_side

del blog RicetteFarro di Prometeo

Insalata di farro

Insalata di farro con legumi e pane aromatico

Ingredienti per 4 persone

  • Farro, 340 gr
  • Fagiolini, 200 gr
  • Borlotti cotti, 3 cucchiai
  • Cannellini cotti, 3 cucchiai
  • Ceci cotti, 3 cucchiai
  • Pane casereccio integrale, 1 fetta
  • Cipollotto, 1 grande
  • Aglio, 2 spicchi
  • Rosmarino fresco, 2 rametti
  • Timo fresco, 2 rametti
  • Origano secco, 1 presa
  • Aceto di mele, 2 cucchiai
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale marino integrale

Preparazione

  • In una ciotola miscelate i legumi già cotti, tritate l’aglio e il cipollotto, uniteli a questi e condite con aceto, olio, sale e origano. Mettete i legumi a marinare in frigo per almeno 30 minuti.
  • Pulite i fagiolini e cuoceteli a vapore per circa 15/20 minuti e teneteli da parte. Se non avete la vaporiera potete utilizzare una pentola per la pasta con scolapasta incorporato. Ponete le verdure nello scolapasta e, nella parte sottostante poca acqua. Coprite con un coperchio ed avrete una perfetta vaporiera che vi consentirà di sfruttare tutti i benefici di questo sano metodo di cottura.
  • In una pentola portate a bollore abbondante acqua salata, quindi, tuffatevi il farro e cuocetelo per 20 minuti o quanto indicato sulla confezione.
  • Pulite il rosmarino, il timo e tritateli insieme allo spicchio d’aglio. Tagliate il pane a dadini, quindi, scaldate l’olio in una padella ed insaporitelo con l’aglio e gli aromi. Alzate la fiamma e soffriggetevi rapidamente il pane in modo che si aromatizzi.
  • Una volta cotto, scolate il farro, passatelo brevemente sotto l’acqua fredda,  poi eliminate l’eccesso di acqua. Condite il farro con i fagiolini cotti, i legumi e la marinata, amalgamando accuratamente gli ingredienti. Aggiustate di sale e olio quindi unite il pane aromatico e, a piacere, un’altra manciata di aromi tritati.

 

 

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Print Friendly, PDF & Email

3 comments

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.