Dadolata di salmone su puré di zucchine tiepido

Dadolata di salmone su puré di zucchine

Mangereste il puré in questa stagione? Io lo adoro, amo la sua consistenza morbida e cremosa che mi fa pensare ad una coccola e mi ricorda l’infanzia, quando la mamma me lo preparava al mio ritorno da scuola. Mangiarlo è un po’ come tornare al passato, come concedersi una fuga in un mondo protetto, quello dei ricordi.

Per quanto lo ami, non mi verrebbe mai in mente di preparare un puré di patate con i 30° di Luglio (finalmente ieri il termometro di casa li ha toccati!). Purè, tuttavia , non significa solo di patate! Ed eccovi una invitante versione estiva, il puré di zucchine, da gustare appena tiepido in abbinamento ad uno dei pesci più saporiti che il mare ci offre.

Un piatto raffinato e salutare che potrete preparare in pochi minuti e proporre anche “in caso di ospiti”, la bella figura è garantita!

dadolata di salmone su puré di zucchine

Dadolata di salmone su puré di zucchine tiepido

Ingredienti per 4 persone

  • Tranci di salmone, 4
  • Zucchine, 8
  • Scalogni, 2
  • Panna di soia, 2 cucchiai
  • Menta fresca, qualche foglia
  • Olio extra vergine di oliva
  • Sale rosa dell’Himalaya
  • Pepe rosa

Preparazione

  • Lavate le zucchine, spuntatele e affettatene 6, mentre ne terrete 2 da parte. Tritate lo scalogno e soffriggetelo in un po’ d’olio, quando sarà dorato, aggiungete le zucchine a fette e cuocete 10 minuti a fuoco dolce e a padella coperta, eventualmente aggiungendo pochissima acqua se dovessero asciugarsi.
  • Quando saranno cotte prelevatele dalla padella scolandole dal condimento e dall’eccesso di acqua di cottura e mettetele nel bicchiere del frullatore.
  • Tagliate le restanti zucchine e il salmone a dadi di 2/3 cm di lato e versatele nella padella dove avrete precedentemente cotto le zucchine affettate.
  • Fate insaporire la dadolata mescolando per qualche minuto, quindi, salate e cuocete a fuoco basso per 10 minuti a padella coperta, mescolando di tanto in tanto. In ultimo completate con qualche grano di pepe rosa.
  • Nel frattempo frullate le zucchine precedentemente cotte aggiungendo sale, la panna di soia e la menta. Tenete il puré a temperatura, a bagnomaria in acqua tiepida, fino al momento di servire.
  • Servite la dadolata di salmone adagiata sul purè di zucchine.

Print Friendly, PDF & Email

4 comments

  1. Erica Di Paolo says:

    Oggi ci unisce anche una proposta simile, nei nostri blog. Inizio ad avere paura…. ahahahahahahah!!
    Ottima proposta Silvia. La crema di zucchine è così delicata e avvolgente che rende tutto perfetto!

    • Silvia -In Cucina con il Naturopata says:

      Ciao Erica, che sia telepatia?! Io, però, inizio ad essere latitante ai fornelli, colpa del caldo e dell’atmosfera già vacanziera. Devo mettermi in riga! Che cucini di buono oggi??? 😉

  2. Cri says:

    Molto salutare veramente. In casa le zucchine piacciono solo a me ma trsformandole in un purè sono quasi sicura di conquistare anche un altro palato. Grazie per il suggerimento.

    • Silvia -In Cucina con il Naturopata says:

      Ciao Cri, grazie per la tua visita! Io l’altro palato l’ho conquistato, ovviamente non ho svelato il segreto della panna di soia, altrimenti l’incantesimo svanisce …..;-) Un abbraccio

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.