Chiacchiere integrali al forno al profumo d’arancia (vegan)

chiacchiere integrali al forno

E’ innegabile che il Carnevale risvegli ricordi d’infanzia. Costumi, travestimenti, feste e l’immancabile sfilata in centro città a lanciar coriandoli. Ho ancora vivo il ricordo di quanto mamma mi imbottisse di strati di lana sotto il costume di Carnevale per non prendere troppo freddo; nel giro di qualche minuto prendevo un paio di taglie e mi trasformavo in una bimba cicciottella. Quello che mi ricordo in maniera ancora più viva sono le frittelle preparate dalla nonna, mi affascinava il modo in cui la pasta si solidificava al primo contatto con l’olio bollente. Mi sembrava una specie di magia che quell’ impasto fluido e giallognolo potesse in un istante trasformarsi in una soffice e golosa frittella. Era forse uno scherzo di Carnevale? Inutile dire che le frittelle erano buonissime, ma anche terribilmente unte.

Crescendo, alle tradizionali frittelle – che dalle mie parti si chiaman tortelli – ho preferito le chiacchiere, leggere, friabili, ma anch’esse intrise d’olio e, spessissimo, a base di farine di scarsa qualità. La soluzione? Farsele in casa, con ingredienti genuini come piace a me, ma soprattutto cotte al forno. Ed ecco qui la mia personale ricetta di chiacchiere integrali al forno, con un tocco in più: l’aroma di arancia. E’ appena percebibile, ma conferisce un piacevole saporino. Le ho testate anche sugli amici più scettici, quelli che non fanno complimenti e se una cibo non è di loro gusto lo avanzano e ti dicon pure che era una schifezza. Be’, le hanno spazzolate!

 chiacchiere integrali al forno

Chiacchiere integrali al forno al profumo d'arancia
 
Preparazione
Cottura
Tempo totale
 
Di:
Portata: Dolce
Cucina: Vegan
Porzioni: 25 chiacchiere
Cosa serve:
  • Farina integrale bio, 150 g
  • Farina tipo 1 bio, 150 g
  • Farina 00 bio, 50 gr
  • Zucchero di canna integrale bio, 70 g
  • Bicarbonato di sodio, 8 g
  • Olio di mais, 70 ml
  • Arance bio, 2
  • Marsala o liquore all'arancia, 50 ml
  • Cannella, un pizzico
Come fare:
  1. Setacciate le farine e miscelatele con lo zucchero e il bicarbonato
  2. Lavate una delle due arance e grattugiate la scorza evitando, la parte bianca. UNite la scorza d'arancia, così pure la cannella, alle farine.
  3. Spremete le arance e se necessario filtratene il succo.
  4. Impastate e gli ingredienti secchi con il succo d'arancia, aggiungete l'olio e il marsale e lavorate la pasta fino ad ottenere un impasto compatto, ma morbido.
  5. Date alla pasta la forma di un panetto, quindi, avvolgetelo nella pellicola e lasciatelo in frigo per almeno 30 minuti.
  6. Trascorso il tempo di riposo, estraete la pasta dal frigorifero e stendetela sottilmente con il mattarello o, ancor meglio, con sfogliatrice per tirare la pasta. Lo spessore deve essere di 2mm al massimo.
  7. Con una rotella dentata ritgliate le chiacchiere, praticate un'incisione anche al centro per facilitare la cotttura.
  8. Foderate il piatto del forno con carta da forno e stendetevi le chiacchiere senza sovrapporle.
  9. Infornate in forno preriscaldato a 180° e cuocete per 7-10 minuti a seconda del vostro forno e dello spessore della pasta.
  10. Le chiacchiere saranno pronte quando inizieranno a dorarsi in superficie.
Mi piace perchè:
Sono più ricche di fibre grazie alla farina integrale, più leggere perchè cotte al forno e il gradevole aroma di arancia non vi farà rimpiangere il fritto
Difficoltà: ☻☻Media - Stagione: Inverno

 

Print Friendly, PDF & Email

4 comments

  1. Erica Di Paolo says:

    Sai quando crchi una ricetta perfetta, ma c’è sempre qualcosa che non ti convince? Ecco, oggi posso dire di essere arrivata al capolinea: queste chiacchiere sono perfette!
    Sempre speciale e attenta al dettaglio Silvia, sei grande!!

Lascia un commento

Difficoltà:  

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.