Crea sito

TORTA OCRI ricetta sarda

Oggi vi propongo una ricetta tradizionale isolana. La TORTA OCRI ricetta sarda che  fa parte della cucina semplice e genuina. A casa gradiscono molto questa torta. La ricetta l’ho presa da una guida alla gastronomia della Sardegna.torta ocri

Ingredienti:

250 g di farina 00

150g di zucchero

4 uova

100 g di burro

scorza e succo di un’arancia in alternativa scorza e succo di mezzo limone

mezzo bicchiere di latte

1 bustina di lievito

zucchero a velo

vanillina

burro e farina per la teglia.

Preparazione

Mettete il burro ad ammorbidire a temperatura ambiente. Lavorate in una terrina lo zucchero e i tuorli delle uova con lo sbattitore elettrico; quando il composto diventa spumoso, unite gradualmente la farina, lasciandola cadere da un setaccio, poi la scorza grattugiata e il succo dell’arancia ed infine la vanillina regolando la consistenza dell’impasto con un pò di latte. Infine unite il burro che deve essere cremoso e non sciolto nel fuoco. A parte versare il lievito in un pò di latte, fatelo sciogliere ed incorporatelo bene all’impasto. Completate con il composto degli albumi precedentemente montati a neve con un pizzico di  sale,e mescolate il tutto con un cucchiaio di legno dal basso verso l’alto. Versate tutto in una teglia imburrata e infarinata. Infornate a temperatura moderata (180°) per 40 minuti. Controllare la cottura dopo mezz’ora, appena la superficie appare ben dorata con la prova stecchino ;)Disporre la TORTA OCRI su un piatto da portata e spolverizzare con lo zucchero a velo. Si può gustare anche tiepida . Buon Appetito 😀

 

4 Risposte a “TORTA OCRI ricetta sarda”

    1. ciao, non ha niente a che vedere con la torta margherita, ne come ingredienti e procedimento. Provala è buonissima, ho capito cosa intendi, tranquilla è tutta un’altra torta, ciao!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.