Crea sito

POMODORI SECCHI SOTT’ OLIO

D’estate è il tempo perfetto per preparare i pomodori secchi sott’olio, ma anche in autunno ci si può organizzare utilizzando il forno o l’essicatore. Io li ho fatti asciugare al sole, ma a dire la verità sto pensando di acquistare un essicatore, non solo per fare i pomodori, ma altre verdure. È molto più pratico e veloce. Questa qualità di pomodoro è particolarmente carnosa e profumata, ho acquistato le cassette di pomodori nel medio campidano nel paese di mio marito. Per aromatizzarli ognuno può usare ciò che preferisce. Io ho messo solo basilico e qualche chiodo di garofano, per lasciarli il più naturale possibile.pomod

INGREDIENTI

Per 12 vasetti da 70mm di diametro ho usato circa 8 kg di pomodori

olio di semi di girasole circa 3 litri

basilico, sale q.b.

chiodi di garofano

 PREPARAZIONE

Preparate una base ricoperta di carta forno e ben sistemata . Lavate e asciugate con cura i pomodori e tagliateli a metà ma senza dividerli, dovranno restare attaccati. Salateli con un pizzico di sale e metteteli fuori al sole lasciandoli seccare per 5-6 giorni, dipende dai pomodori. La sera portate i pomodori al coperto. D’estate è l’ideale perchè è proprio tempo di pomodori, ma si possono essicare anche al forno o con gli essicatori appositi.Quando i pomodori sono pronti, preparate i vasetti e riempiteli alternando i pomodori a foglie di basilico e chiodi di garofano. Non c’è bisogno di aggiungere altro sale, comunque io li ho assaggiati prima di mettere in vasetto. Sterilizzarli avendo cura di distanziarli con dei cannovacci. lasciare raffreddare a temperatura ambiente. Dopo 10 giorni potete gustare i pomodori, ottimi con del pane croccante come aperitivo. questo è un lavoro semplice che richiede però tanta pazienza e cura. Io alla fine ho provato tanta soddisfazione.100_7754pomodori secchipomodori 1pomodori 2

2 Risposte a “POMODORI SECCHI SOTT’ OLIO”

  1. si sono stati fatti ad agosto ^_^ GRAZIE PER IL CONSIGLIO ci sono tante varianti anche con l’olio evo che ho gia provato. Ciaooooooo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.