Crea sito

POLPETTE DI POLLO E SPINACI AL FORNO

Oggi mi è venuta una bella idea. Apro il frigo e vedo che tra gli ingredienti disponibili per preparare il pranzo o la cena, ci sono il petto di pollo e gli spinaci. Quindi ok, penso di preparare petto di pollo a tocchetti e spinaci a vapore, invece no..  ecco che mi illumino. Ho pensato di macinare il petto di pollo e preparare delle deliziose POLPETTE DI POLLO E SPINACI AL FORNO. Nel blog trovate anche la ricetta delle polpette di carne e spinaci, molto simile. Il pollo è sicuramente più delicato e si amalgama meglio al condimento. Con un po’ di fantasia ho trasformato il mio pollo e spinaci in qualcosa di più sfizioso.


Ingredienti per circa 20 polpette

  • 250 g di petto di pollo
  • 1 uovo
  • 1 patata bollita
  • 100 g di spinaci cotti a vapore ( peso già cotto)
  • mezza cipolla piccola
  • 2 cucchiai abbondanti di formaggio grattugiato
  • 4 cucchiai o q.b. di pane grattugiato
  • sale
  • 1 pizzico di saporita o noce moscata

Preparazione

Tagliate il petto di pollo a tocchetti e tritatelo-macinatelo in un robot da cucina con le lame, io ho utilizzato il Bimby.

In una terrina sbattete un uovo con un pizzico di sale e un pizzico di saporita o noce moscata. La saporita è un mix di spezie che trovate in vendita in bustine come quelle del lievito.

Aggiungete la cipolla tritata ed il prezzemolo sempre tritato. In base ai vostri gusti potete decidere di utilizzare poca cipolla, basta anche un pezzettino per insaporire, io ho utilizzato mezza cipolla piccola.

Unite gli spinaci cotti a vapore o sbollentati leggermente salati.

Per rendere le polpette ancora più saporite, potete saltare gli spinaci con pochissimo olio e uno spicchio di aglio prima di unirli all’impasto.

Aggiungete anche una patata bollita schiacciata

Mescolate bene gli ingredienti nella terrina e aggiungete il pollo macinato, il formaggio e il pane grattugiato. Anche con il pane grattugiato orientatevi con q.b. in base alla consistenza che volete raggiungere.

Fate una palla e mettete a riposare l’impasto in frigo se avete tempo. Infatti io le polpette le preparo sempre il giorno prima, perchè riposate acquistano sicuramente più sapore e la cottura viene meglio. Comunque procedete come più gradite.

Fatto l’impasto , preparate le polpette, se volete essere precisi pesate piccole porzioni da 25 g.

Accendete il forno e portatelo alla temperatura di 200°.

Adagiate su una teglia ricoperta da carta forno, le polpette. Spennellatele con olio e infornate per circa 30 minuti,rigirandole a metà cottura. Se fate polpette più grandi , magari occorrerà qualche minuto in più di cottura.

Spegnete e togliete dal forno.

Gustatele tiepide.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.