POLLO IN FRICASSEA

Un secondo a base di carne, veramente delicato, morbido e saporito. Il POLLO IN FRICASSEA, si può preparare anche in anticipo. Un nuovo umido in tavola, da provare per assaggiare il pollo cucinato in una maniera diversa dal solito.pollo in fricassea

Ingredienti

1 pollo di circa 1 chilo tagliato in 8 pezzi

2 cipolle bionde

1 limone

1 ciuffo di prezzemolo

30 g di pinoli

1 bicchiere di vino bianco secco

2 tuorli

mezzo litro di brodo di pollo

4 cucchiai di olio evo

sale e pepe

Procedimento

Private della pelle i pezzi di pollo, lavateli ed asciugateli tamponandoli con carta assorbente. In una casseruola,scaldate l’olio ed unite i pezzi di pollo e rosolateli in modo uniforme, girandoli spesso con un cucchiaio di legno. Bagnate con un bicchiere di vino bianco intiepidito e lasciatelo evaporare a fiamma vivace. Sbucciate le cipolle e tagliatele a spicchietti ed unitele al pollo, mescolate ed aggiungete il brodo bollente, tenendone da parte circa un mestolo, fate cuocere coperto per circa 30 minuti a fiamma bassa. Profumate  con prezzemolo tritato e aggiungete i pinoli. Stemperate i tuorli con il succo di mezzo limone, una macinata di pepe e una presa di sale in una ciotolina, unite il brodo tenuto da parte ben caldo, sbattete il tutto con una forchetta e con questo composto irrorate il pollo. Mescolate , fate leggermente rapprendere e spegnete. Lasciate riposare il pollo per 5 minuti coperto, cospargete ancora con un pizzico di pepe e servite ben caldo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.