Crea sito

Zuppa inglese

La ZUPPA INGLESE è un dolce al cucchiaio, un classico della pasticceria italiana. Dopo il tiramisù, assolutamente il dolce più amato e richiesto. L’origine di questo dolce è incerto, potrebbe essere nato a Londra come ci suggerisce il nome ma potrebbe anche non c’entrare nulla. La cosa certa è che questo dessert si è diffuso prepotentemente in Italia soprattutto in Emilia Romagna, Marche e Umbria. Strati di crema pasticciera classica e al cacao con savoiardi imbevuti nel liquore Alchermes. Al posto dei savoiardi, qui in Romagna si usa mettere pezzi di ciambella romagnola, la Brazadèla (QUI la ricetta) in dialetto romagnolo, oppure il Pan di Spagna, sempre imbevuti nell’Alchermes. Io ho optato per la versione classica con i savoiardi e la ricetta è di mio zio che ha fatto il pasticciere per molti anni. Il successo è assicurato! Provatela e fatemi sapere!

Potrebbero interessarvi anche: TIRAMISU’ AL PISTACCHIO, TIRAMISU’ AL PANDORO, PANNA COTTA AL PISTACCHIO, PANNA COTTA AI FRUTTI DI BOSCO, PANNA COTTA AL CAFFE’.
Se non avete ancora visto tutte le ricette del mio blog potete farlo da qui —> HOMEPAGE.

Zuppa inglese
  • CucinaItaliana

Ingredienti

INGREDIENTI PER LA ZUPPA INGLESE:
  • 1 llatte
  • 8tuorli
  • 300 gzucchero
  • 55 gfarina 00
  • 1 bustinavanillina
  • la buccia di un limone
  • q.b.savoiardi
  • 30 gcacao amaro in polvere
  • q.b.alchermes (insieme a Rhum – facoltativo)

Strumenti

  • Tegame
  • Frusta a mano
  • Pirofila

Procedimento

COME PREPARARE LA ZUPPA INGLESE:
  1. Per preparare la zuppa inglese iniziate dalla crema. In un tegame mettete i tuorli e lo zucchero. (foto 1) Intanto in un pentolino scaldate il latte con la buccia di limone. (foto 2) Sbattere i tuorli e lo zucchero con una frusta a mano senza però montarli. (foto 3)

  2. Dopodiché inserire la farina e la vanillina e continuate a sbattere cercando di non formare grumi. (foto 4) Quindi aggiungete anche il latte tiepido tenendo indietro la buccia di limone. (foto 5) Portare a ebollizione mescolando in continuazione in modo che non si attacchi. (foto 6)

  3. Quindi fate bollire per un paio di minuti e la crema sarà pronta. (foto 7) Dividete la crema a metà e in una parte aggiungere il cacao amaro. (foto 8) Ora potete assemblare la zuppa inglese: prendete una pirofila, le due creme, l’Alchermes col Rhum (se ci sono bambini va bene anche solo Alchermes annacquato con acqua) e i savoiardi. (foto 9)

  4. Fate quindi uno strato di biscotti bagnati nel liquore poi versate la crema gialla. (foto 10) Poi versate la crema al cacao e se volete alternate gli strati fino a terminare entrambe le creme. Come decoro superficiale potete mettere altri biscotti o ricoprire con cacao amaro o lasciare anche solo la crema. (foto 11)

  5. Zuppa inglese

    Mettete in frigo a rassodare per 1/2 ore.

    Poi gustatevi in tutta la sua bontà la zuppa inglese!!

  6. Zuppa inglese

Note

La zuppa inglese si mantiene in frigorifero per alcuni giorni. Potete anche metterla in freezer e mangiarla successivamente.

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche sul vostro social preferito per rimanere sempre aggiornati! Mi trovate su FACEBOOK, INSTAGRAM E YOUTUBE! Lasciatemi anche un commento qui sotto se vi va!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.