Trofie gamberi, zucchine e zafferano

L’accostamento gamberi e zucchine è molto conosciuto e amato da molti. Io ho voluto aggiungerci anche il tocco dello zafferano che è veramente delicato e dà un tocco di colore al piatto. Questo piatto si aggiunge a quei piatti di pesce che mi sto sforzando di fare visto che non amo molto il pesce ma i gamberi mi stanno cominciando a piacere e anche molto!! Se volete un piatto raffinato e nel contempo facile da preparare per tutti i giorni optate per questo: TROFIE GAMBERI, ZUCCHINE E ZAFFERANO!

Provate anche la PAELLA DI PESCE, SPAGHETTI AL PESCESPADA, SPIEDINI DI GAMBERI IMPANATI.

Se volete vedere tutti i miei piatti contenuti in questo blog potete cominciare da qui —> HOMEPAGE.

Trofie gamberi, zucchine e zafferano
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

INGREDIENTI PER LE TROFIE GAMBERI, ZUCCHINE E ZAFFERANO:

250 g trofie
200 g gamberi sgusciati, surgelati
1 zucchina
1 bustina zafferano
100 ml panna da cucina
q.b. sale
q.b. olio extravergine d’oliva

Strumenti

1 Padella
1 Tegame

Procedimento

COME PREPARARE LE TROFIE GAMBERI, ZUCCHINE E ZAFFERANO:

Per preparare questo primo piatto iniziate lavando la zucchina e tagliandola a rondelle sottili. Poi, in una padella, versate un po’ d’olio e poi le zucchine e fatele cuocere fino a quando saranno morbide. (foto 1) Dopodiché aggiungete i gamberi sgusciati surgelati (potete anche prenderli freschi, sgusciateli, togliete il filo nero dell’intestino e inseriteli nella ricetta), fateli cuocere per alcuni minuti. Io li ho tagliati a metà e alcuni li ho tenuti interi. Quando sia zucchine che gamberi saranno morbidi aggiungete la panna e lo zafferano (foto 2). Mescolate, salate e fate cuocere ancora un minutino il sugo e sarà pronto. (foto 3)

Nel frattempo potete mettere a bollire un tegame con dell’acqua salata e fate cuocere le trofie che ci metteranno pochi minuti a cuocere essendo pasta fresca. Quando saranno cotte trasferitele nella padella col condimento e amalgamate i sapori. Servite in tavola le trofie gamberi, zucchine e zafferano!

Note

Le trofie gamberi, zucchine e zafferano sono ottime consumate al momento per la presenza della panna che se aspettiamo tenderà a stringersi. Se vi avanzano comunque potete conservarle in frigorifero e consumarle nei 2/3 giorni successivi riscaldandole e ravvivandole con un po’ di panna o latte.

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche sul vostro social preferito! Mi trovate su FACEBOOK, INSTAGRAM YOUTUBE! Lasciatemi anche un commento qui sotto se vi va!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.