Torta mantovana

Oggi vi regalo la ricetta di questa torta così soffice e gustosa da essere ideale per ogni occasione! Una ricetta della tradizione toscana anche se non sembrerebbe, apparentemente dal nome, ma tradizione vuole che sia della città di Prato. La caratteristica principale della TORTA MANTOVANA sono le mandorle che vanno tritate o a lamelle sulla superficie. Una torta non troppo calorica ma dal giusto compromesso. Vi piacerà sicuramente, anche perché è molto semplice da preparare. Io da quando l’ho conosciuta non l’ho più abbandonata!!

Potrebbero interessarvi anche: TENERINA ALLE MANDORLE, BRUTTI MA BUONI, TORTA ALLE NOCI, TORTA DI MARMO. Se non avete ancora visto tutte le ricette del mio blog potete farlo da qui —> HOMEPAGE.

Torta mantovana
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

100 g farina 0
100 g fecola di patate
150 g burro
200 g zucchero
4 uova
50 g mandorle (tritate o a lamelle)
1 scorza di limone (grattugiata)
1 bustina lievito in polvere per dolci

Strumenti

1 Tortiera diametro 22 cm
1 Planetaria
1 Spatola

Procedimento

COME PREPARARE LA TORTA MANTOVANA:

Per preparare questa torta accendete in anticipo il forno a 170°. Poi tritate le mandorle grossolanamente e mettete da parte. Dopodiché sciogliete il burro in microonde o a bagnomaria. Quindi, nella planetaria, mescolate la fecola, la farina, lo zucchero e il lievito. (foto 1) Poi aggiungete le uova, il burro fuso e la buccia del limone grattugiata. (foto 2)

Torta mantovana

Mescolate ancora per qualche minuto per avere un composto sodo. (foto 3) Quindi imburrate e infarinate una tortiera dal diametro di 22 cm (se la volete più bassina va bene anche da 24/26 cm) e poi versatevi l’impasto e livellatelo. Aggiungete in superficie le mandorle che avrete tritato in precedenza. (foto 4)

Torta mantovana

Infornate la torta mantovana a 170° (forno ventilato) per 25/30 minuti. Fate la prova stecchino. Quindi sfornate la torta e lasciatela raffreddare. Poi spolverate con zucchero a velo e servite.

Note

La torta mantovana rimane fresca per diversi giorni se conservata in una campana per dolci.

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche sul vostro social preferito per rimanere sempre aggiornati! Mi trovate su FACEBOOK, INSTAGRAM E YOUTUBE! Lasciatemi anche un commento qui sotto se vi va!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.