Torta alla robiola

Usate la robiola nei dolci? Potrebbe sembrare strano ma i formaggi sono una parte molto importante nei dolci. Senza i formaggi, per esempio, non potremmo avere lo splendido tiramisù che si fa col mascarpone, un formaggio buonissimo. E anche tutte le cheesecake americane che prevedono uso di formaggi spalmabili o morbidi. Infatti la TORTA ALLA ROBIOLA è una variante all’italiana della classica cheesecake americana dal gusto unico! E questa torta è altrettanto squisita. Vi consiglio di provarla se non l’avete mai assaggiata, è estremamente facile da preparare e piace davvero a tutti! Una volta cotta potete poi creare un topping da aggiungere sopra, che vi piace: per esempio, ai frutti di bosco, con la marmellata o della frutta. Io, come vedete dalla foto, ho scelto i frutti di bosco. Guardate anche il video per vedere la procedura nel preparare questa deliziosa torta alla robiola!

Potrebbero interessarvi anche: CHEESECAKE BISCOTTI DI STELLE, CHEESECAKE ALLE PESCHE, CHEESECAKE MASCARPONE E CREMA AL CIOCCOLATO.
Se non avete ancora visto tutte le ricette del mio blog potete farlo da qui —> HOMEPAGE.

Torta alla robiola
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

INGREDIENTI PER LA TORTA ALLA ROBIOLA:

Per la base:

  • 200 gbiscotti secchi
  • 100 gburro

Per la crema:

  • 200 grobiola
  • 3uova
  • 200 gzucchero
  • 250 mlpanna liquida per dolci
  • 3 cucchiaifarina 00
  • 1 bustinavanillina
  • il succo di mezzo limone

Strumenti

  • Stampo con anello apribile (diametro 22-26 cm)
  • Planetaria

Procedimento

COME PREPARARE LA TORTA ALLA ROBIOLA:
  1. Per preparare la torta alla robiola iniziate sbriciolando finemente i biscotti secchi. potete farlo a mano ma io vi consiglio di farlo con un mixer se lo avete) Nel frattempo, fate fondere il burro in un pentolino o al microonde. Separate le uova e montate gli albumi a neve ferma.

  2. Quindi, in una ciotola, mettete i biscotti tritati e il burro fuso e mescolate. (foto 1) Versate poi nello stampo a cerniera, ricoperto da carta forno, e compattate bene la base. (foto 2) Usate uno stampo a cerniera del diametro di 22 cm se la volete più alta oppure di 24-26 cm per ottenerla un po’ più bassa. Quindi mettete da parte in frigo per una ventina di minuti. Ora prendete la planetaria, con gancio a palloncino, e versate la robiola, lo zucchero e la panna per dolci. (foto 3) Mescolate accuratamente per qualche minuto.

  3. Dopodiché aggiungete i 3 tuorli, la vanillina, i 3 cucchiai di farina e il succo del mezzo limone. Mescolate ancora per ottenere una crema liscia. (foto 4) Aggiungete, quindi, gli albumi montati a neve e mescolate con una spatola per non smontare tutto il composto. (foto 5) Versate poi la crema ottenuta nello stampo precedentemente preparato con la base di biscotti. (foto 6)

  4. Torta alla robiola

    Infornate a 160° per un’ora. Lasciate raffreddare. Decidete se spolverare con zucchero a velo o creare un topping. Io ho preparato quello ai frutti di bosco: in un pentolino fate scaldare 4/5 cucchiaiate di frutti di bosco congelati assieme a 2 cucchiai di zucchero e 2/3 cucchiai di succo di limone. Fateli bollire per qualche minuto. Lasciate raffreddare poi versatelo sulla superficie della torta o su ogni fetta di dolce per i vostri ospiti.

    La vostra torta alla robiola sarà molto gradita!

Note

Potete decidere di usare anche uno stampo più piccolo di diametro se vi piace che la torta venga più altina. Vi consiglio quello di 22 cm di diametro.

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche sul vostro social preferito per non perdere nessuna novità! Mi trovate su FACEBOOK, INSTAGRAM E YOUTUBE! Lasciatemi anche un commento qui sotto se vi va!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.