Crea sito

Risotto allo zafferano con ossobuco

Non so voi ma io adoro il risotto allo zafferano! in questa versione è accompagnato anche dagli ossibuchi che costituiscono così un piatto unico, ricco di gusto! E’ un piatto tipico milanese e ringraziamo questa città per averci regalato la ricetta di questi splendidi sapori. Io ho usato gli ossibuchi di tacchino anche se la ricetta tradizionale prevede quelli di vitello. E’ davvero un piatto sostanzioso e straordinario. Preparatelo come piatto principale per i vostri ospiti: RISOTTO ALLO ZAFFERANO CON OSSOBUCO!

Potrebbero interessarvi anche: RISOTTO ALLA ZUCCA, RISOTTO SALSICCIA E FUNGHI PORCINI, RISOTTO ALLA CREMA DI PEPERONI, RISOTTO RADICCHIO E PANCETTA.
Se non avete ancora visto tutte le ricette del mio blog potete farlo da qui —> HOMEPAGE.

Risotto allo zafferano con ossobuco
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

INGREDIENTI PER IL RISOTTO ALLO ZAFFERANO CON OSSOBUCO:

Per il risotto:

  • 200 griso
  • 700 mlbrodo vegetale
  • 1 bustinazafferano
  • 1/2cipolla
  • 35 gburro
  • q.b.vino bianco (per sfumare)
  • 20 gparmigiano

Per gli ossibuchi:

  • 500 gossibuchi di tacchino
  • 1/2cipolla
  • 25 gburro
  • 1 bicchierevino bianco
  • 1 mestolobrodo vegetale
  • q.b.sale e pepe
  • la scorza di un limone
  • 1 spicchioaglio
  • 1 ciuffoprezzemolo tritato

Strumenti

  • Tegame
  • Padella

Procedimento

Come preparare gli ossibuchi di tacchino:

  1. Per preparare gli ossibuchi tritate finemente la cipolla e, in una padella, fatela appassire nel burro. (foto 1) Quindi aggiungete la carne e fate rosolare da entrambi i lati. (foto 2)

  2. Dopodiché bagnate col vino e il brodo (foto 3) e fate cuocere per una ventina di minuti. Al termine, salate e pepate e mettete da parte. Non è necessario che il liquido si asciughi del tutto. (foto 4)

Come preparare il risotto allo zafferano:

  1. Per preparare il risotto allo zafferano tritate finemente la cipolla e in un tegame fatela appassire assieme al burro. (foto 5) Dopodiché mettete il riso, (foto 6) bagnatelo col vino e fatelo sfumare. Aggiungete al brodo lo zafferano che darà il tipico colore giallo al brodo e al riso. (foto 7)

  2. Continuate la cottura del riso aggiungendo man mano il brodo. (foto 8) Qualche minuto prima del termine della cottura, unite il burro e il parmigiano e mantecate. (foto 9)

  3. Risotto allo zafferano con ossobuco

    Tritate il prezzemolo, l’aglio e unite la scorza di limone. Su un piatto da portata versate il risotto allo zafferano, adagiatevi sopra gli ossibuchi su cui cospargerete il trito di prezzemolo, aglio e limone. Servite il risotto allo zafferano con ossobuco caldo.

Note

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche sul vostro social preferito per rimanere sempre aggiornati! Mi trovate su FACEBOOK, INSTAGRAM E YOUTUBE! Lasciatemi anche un commento qui sotto se vi va!

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.