Spaghetti ai peperoni e pangrattato

Vi piacciono i peperoni? Un po’ difficili da digerire ma sono un ortaggio protagonista nelle nostre tavole soprattutto in estate. Mi piace cucinarli perché posso variare con i colori e creare un bel contorno colorato! Sono ottimi nella pasta, infatti oggi vi suggerisco gli SPAGHETTI AI PEPERONI E PANGRATTATO! I peperoni vanno arrostiti al forno (o in friggitrice ad aria per chi ce l’ha) così saranno più digeribili! Questa ricetta richiede un po’ di tempo soprattutto per la cottura dei peperoni che però potete fare anche in anticipo per poi procedere con la ricetta quando si appresta il tempo del pranzo! Vi stupirà la sua bontà!

Provate anche queste ricette:

Spaghetti ai peperoni e pangrattato
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti

INGREDIENTI PER GLI SPAGHETTI AI PEPERONI E PANGRATTATO:

400 g spaghetti
2 peperoni
200 g pangrattato
1 limone
1/2 spicchio aglio
80 g parmigiano grattugiato
q.b. prezzemolo tritato
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale
q.b. pepe

Strumenti

1 Teglia da forno
1 Padella
1 Tegame
1 Sacchetto di plastica

Procedimento

COME PREPARARE GLI SPAGHETTI AI PEPERONI E PANGRATTATO:

Per preparare questa ricetta per prima cosa occupatevi dei peperoni. Quindi lavateli, asciugateli, adagiateli su una teglia rivestita da carta forno e arrostiteli alla massima temperatura per circa 30 minuti. In alternativa io uso la friggitrice ad aria e ci vogliono una ventina di minuti. Una volta cotti, riponeteli in un sacchetto per alimenti chiuso e aspettate che si raffreddino. Quando saranno raffreddati spellateli (la pelle dei peperoni si staccherà molto facilmente). Eliminate anche i semi e poi tritateli e riponeteli in un piatto. Dopodiché conditeli con il parmigiano, la buccia grattugiata del limone, l’aglio tritato, il prezzemolo , il sale, il pepe e l’olio. (foto 1-2) A parte, in una padella antiaderente, fate tostare il pangrattato per qualche minuto con un po’ d’olio. (foto 3)

Spaghetti ai peperoni e pangrattato

In un tegame fate bollire dell’acqua salata e cuocete gli spaghetti. Una volta pronti, scolateli e condite con la salsa ai peperoni e il pangrattato tostato. Impiattate e buon appetito!

Spaghetti ai peperoni e pangrattato

Note

Gli spaghetti ai peperoni e pangrattato sono un primo piatto sostanzioso e dal sapore deciso. Sono ottimi consumati appena pronti ma potete anche riscaldarli nei giorni seguenti se vi avanzano. Conservateli in frigorifero.

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche sul vostro social preferito per rimanere sempre aggiornati! Mi trovate su FACEBOOK, INSTAGRAM E YOUTUBE! Lasciatemi anche un commento qui sotto se vi va!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.