Ragù di carne

Beh questo sugo è davvero uno dei miglior sughi in assoluto per condire la pasta! Sarò di parte perché sono nata e cresciuta in Emilia Romagna dove il ragù alla bolognese è un must conosciuto in tutto il mondo!! Ci sono diversi modi di fare un buon RAGU’ DI CARNE. Chi mette un particolare tipo di carne, chi mette solo carne di bovino, chi invece fa metà suino e bovino.. Questa è la ricetta di come me lo ha insegnato mia mamma! E davvero la domenica senza ragù di carne non è domenica accompagnato da una bella pastasciutta!! Nel procedimento troverete anche le differenze fra RAGU’ ROMAGNOLO e RAGU’ BOLOGNESE visto che si tratta della mia terra. Sotto all’immagine troverete anche il video del procedimento!

Per vedere come abbinare questo sugo alla pasta vedi CAPPELLETTI AL RAGU’, TORTELLI DI PATATE AL RAGU’, STRICHETTI AL RAGU’ DI CARNE E SPINACI.
Per vedere altre ricette di primi piatti cliccate qui.
Se, invece, ancora non avete visto tutte le ricette del mio blog potete partire da qui —> HOMEPAGE.

Ragù di carne
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura2 Ore
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

INGREDIENTI PER IL RAGU’ ALLA BOLOGNESE:
  • 500 gmacinato di bovino
  • 500 gsalsiccia
  • 700 mlpassata di pomodoro
  • 2carote
  • 1costa di sedano
  • 1cipolla media
  • q.b.vino bianco
  • q.b.sale e pepe
  • qualche foglia di basilico
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Tegame
  • Cucchiaio di legno

Procedimento

COME PREPARARE IL RAGU’ ALLA BOLOGNESE:
  1. Ragù di carne

    Iniziate preparando il soffritto: tritate le carote, il sedano e la cipolla. Fate rosolare in un tegame con 3/4 cucchiai di olio. (foto 1)

    Quando le verdure saranno rosolate aggiungete il macinato e la salsiccia sbriciolata e fate colorire. (foto 2) Aggiungete un mezzo bicchiere di vino per sfumare e dare sapore. (foto 3)

  2. Quindi aggiungete la passata di pomodoro e alcuni mestoli di acqua per diluire un po’ la passata. Quindi fate cuocere col coperchio per almeno un’ora e mezza a fuoco bassissimo. (foto 4) Dopodiché togliete il coperchio e fate restringere il sugo. Ci vorrà un’altra mezz’oretta.

    Per ultima cosa aggiungete sale e pepe a piacere e le foglie di basilico spezzettate per insaporire. (foto 5) Gustate il vostro ragù con della bella pasta fresca!

  3. Se volete fare un ragù alla romagnola aggiungete oltre alla carne macinata di bovino anche dei fegatini di pollo.

    Se volete invece fare un ragù alla bolognese mettete macinato di bovino insieme alla pancetta.

Note

Se vi piacciono le mie ricette seguitemi anche sui social!

Sono su FACEBOOK, INSTAGRAM E YOUTUBE!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.